Cos'è un Cliente ricorrente? Come incoraggiare i clienti a ritornare?

Cos’è un Cliente ricorrente? Come incoraggiare i clienti a ritornare?

Indice
    Add a header to begin generating the table of contents

    Cos’è un Cliente ricorrente?

    Come incoraggiare i clienti a ritornare?

     

    Al fine di espandere il vostro business, è allettante concentrarsi sul fare nuove vendite o perseguire conti più grandi. Concentrarsi sui clienti esistenti, non importa quanto siano piccoli, è vitale per mantenere il tuo business in crescita.

    Il trucco per ripetere gli affari è seguire in un modo che ha un risultato positivo sul cliente.

    Diciamo che hai osservato che la tua attività non ha ottenuto così tanti nuovi clienti come avevi previsto, e desideri che questo cambi.

    Che ci crediate o no?

    Uno dei metodi più duraturi per aumentare il prezzo d’acquisto dei vostri clienti è la fidelizzazione dei clienti.

    La realtà è che i clienti che avete attualmente sono quelli di maggior successo, e vale la pena di impegnarsi e dedicare tempo a mantenerli!

    Cos’è un Cliente ricorrente?

     

    Un cliente di ritorno è diverso da un “cliente abituale”.

    Un “cliente di ritorno” avrà certamente comprato e si sarà collegato con la vostra azienda una volta prima. Sono tornati a farlo almeno un’altra volta.

    Un “cliente abituale” è uno che è tornato al vostro servizio più e più volte; per questo motivo, i clienti di ritorno sono anche chiamati “clienti fedeli”.

    Un cliente può essere chiamato “cliente di ritorno” dopo la seconda volta che compra, mette in ordine di continuare la sua registrazione, o viene chiuso dalle vendite. Si chiamano “clienti ripetuti” se queste cose avvengono più di due volte.

    In questo post del blog, passerò in rassegna le statistiche che illustrano il potere dei clienti ripetuti e i guadagni che rappresentano.

    Alla fine, ti garantisco che avrai le prove necessarie per credere che i clienti ripetuti meritano di contribuire al tuo kit di strumenti di marketing.

    • Cos’è un cliente ripetitivo?
    • Perché i clienti ripetitivi sono redditizi?
    • Perché i clienti abituali sono meglio dei nuovi clienti?
    • Consigli segreti che incoraggiano i clienti di ritorno

    Saltiamo ai punti che ti aiutano a concentrarti sulla fidelizzazione dei clienti e a incoraggiare i clienti ripetitivi che producono partnership durature e lucrative.

    Cos'è un cliente ripetitivo? Perché i clienti ripetitivi sono redditizi? Perché i clienti abituali sono meglio dei nuovi clienti? Consigli segreti che incoraggiano i clienti di ritorno

    Incoraggiare i clienti di ritorno

     

    Ecco 10 consigli per incoraggiare i clienti di ritorno:

    Suggerimento numero 1: Ricorda i dettagli che condividono con te

    Puoi personalizzare le esperienze ricordando i dettagli che riguardano i tuoi clienti.

    Se hanno parlato della loro famiglia, chiedete di loro durante la loro prossima visita.

    Costruire una partnership basata su ciò che i tuoi clienti condividono li spinge a rimanere nei paraggi.

    Suggerimento numero 2: Tieni presente le occasioni speciali

    Manda ai clienti regolari biglietti d’auguri per il compleanno, l’anniversario, le vacanze… e chi più ne ha più ne metta.

    Anche i regali sono eccellenti strumenti di follow-up. Non c’è bisogno di spendere un sacco di soldi; usa la tua creatività per trovare idee regalo affascinanti che si legano al tuo servizio, alla struttura del cliente, o alla sua recente acquisizione.

    Psicologia contro Tattica. I fondamenti della gerarchia del marketing

    Suggerimento numero 3: Usare forme individuali di comunicazione

    L’e-mail è comunemente il mezzo raccomandato per l’interazione tra esperti. Funziona bene per brevi note oltre che per messaggi più lunghi e non richiede un feedback immediato. Tuttavia, se l’e-mail è l’unico metodo che stai utilizzando per interagire con i tuoi clienti fedeli, potresti anche risultare formale.

    Rilassati con i clienti usando un’interazione più personale e rilassata. Offrite loro una chiamata se desiderate andare oltre qualcosa di spinto. Oppure, puoi lasciare un messaggio vocale se vuoi soddisfare di persona.

    Inoltre, il testo può essere appropriato con i clienti di lunga durata quando si intende chattare informalmente.

    Utilizzando gli stessi tipi di interazione che potreste usare con buoni amici o membri della famiglia può aiutare i clienti a sentirsi a casa con il vostro servizio.

    Consiglio#4: Offrire punti

    Le società di carte bancarie lo hanno fatto per molti anni, ma ora gli articoli stanno iniziando a vedere i vantaggi di usare un sistema a punti.

    Proprio come il programma di benefici al tuo posto preferito per il pranzo a cui continui a tornare perché sei così vicino a quel freebie, i programmi di ricompensa sono un mezzo fantastico per rimanere in contatto con i clienti e costruire fan fedeli.

    Consulente SEO Italia

    Consiglio#5: Condividi notizie e informazioni pertinenti

    I clienti abituali hanno spesso dei prodotti preferiti. Sono aperti ad altri ma non vanno in giro a navigare.

    Tuttavia, qual è il fattore?

    Riconoscono precisamente ciò che funziona per loro.

    Informateli sul lancio di un prodotto in arrivo o condividete alcuni articoli esistenti che si allineano con le esigenze dei vostri clienti.

    Andare al di sopra e al di là di tutto continuerà certamente a coinvolgere i clienti fedeli con il tuo marchio in modi nuovi o inaspettati.

    Suggerimento # 6: Praticare un’assistenza clienti eccezionale

    Naturalmente, l’assistenza clienti è un aspetto vitale della tua azienda. La tua capacità di entrare in contatto con i clienti oltre il loro punto di acquisizione mostra una completa devozione ai loro obiettivi e richieste.

    Un errore abituale è concentrarsi sui nuovi clienti piuttosto che su quelli esistenti. Lo schema mentale è che i clienti attuali sono attualmente fedeli al tuo marchio e non hanno bisogno di essere stupiti da una soluzione eccellente. Invece, i nuovi clienti hanno bisogno di un fattore per comprare di nuovo, quindi è necessario fornire un’assistenza clienti al di sopra delle aspettative.

    Non trattare mai i tuoi clienti esistenti minimamente rispetto a quelli nuovi di zecca. È l’atteggiamento che scatena la rotazione dei clienti. Dovresti dare il tuo miglior servizio clienti ad ogni cliente, nonostante sia la sua prima o centesima acquisizione.

    Consiglio#7: Mantenere un tasso di risposta rapido

    Con lo stesso capillare, l’assistenza clienti di alta qualità implica essere lì per i tuoi clienti quando hanno bisogno di te.

    Ci sono diverse reti che i tuoi clienti utilizzeranno per comunicare:

    • telefono
    • e-mail
    • conversazione dal vivo
    • siti di social media
    • naturalmente faccia a faccia, buona consegna generale antica

    Il tuo team deve essere presente su ognuno di questi canali per dare un’efficiente esperienza omnichannel.

    I tempi di reazione immediati porteranno certamente anche il vostro servizio clienti su una tacca e riveleranno ai clienti abituali che siete sempre lì per rispondere alle domande.

    Dopo tutto, il 90% dei clienti valuta una reazione immediata (30 minuti o molto meno) estremamente essenziale o come vitale per le loro richieste.

    Piano Email Marketing Avanzato con GetFutura Studio

    Suggerimento #8: Andare oltre per far sentire i clienti unici

    Secondo il principio di reciprocità, come spiegato da Robert Cialdini in Principles of Influence, quando un utente si sente apprezzato da una marca, ricambia il favore mostrando fattori unici da considerare o fedeltà verso la marca.

    Non è quasi sufficiente fare una vendita al tuo cliente. È anche essenziale lasciarli soddisfatti dell’intera esperienza di acquisto, dopo il follow-up dell’acquisizione e anche durante le successive interazioni con il marchio.

    Un’e-mail di “ringraziamento” dopo una prima acquisizione mostra al cliente che apprezzi l’acquisto e che non vedi l’ora di rivederlo. Personalizzare la vostra comunicazione pubblicitaria è quasi un’offerta, con l’82% dei clienti che affermano che comprerebbero certamente di più da marchi che personalizzano la connessione che inviano.

    Fate un passo oltre il previsto. Consistete in note personalizzate, scritte a mano (idealmente) nei vostri piani per dare agli utenti una sorpresa reale che la sensazione extra accogliente nelle loro pance.

    Suggerimento numero 9: Offri una spedizione veloce

    Quando qualcosa che ho ordinato mi arriva all’estremità inferiore del tempo di consegna previsto, non credo di essere l’unico che si rallegra.

    Tre giorni sono molto meglio di cinque!

    C’è un margine che puoi fare quando il pacco lascia il tuo magazzino per dirigersi verso il tuo cliente, ma cosa puoi fare sul front end per accelerare la tua procedura?

    Sapere quanto tempo impiegano i pacchi per raggiungere i tuoi clienti è il passo iniziale.

    Assicuratevi che le vostre stime siano precise, sotto la garanzia e sopra la garanzia, e se necessario, fate qualche cambiamento nella vostra procedura per ottenere ai vostri clienti ciò che hanno acquistato più rapidamente.

    Suggerimento numero 10: Mantenere un servizio clienti efficiente

    Ecco alcuni consigli per imparare ciò che i tuoi clienti vogliono, si preoccupano e hanno bisogno:

    • Partecipa alle convenzioni commerciali e alle occasioni del settore che sono molto importanti per i tuoi clienti. 

    Imparerai cosa fanno i concorrenti e che tipo di soluzioni e prodotti stanno cercando i clienti.

    • Coltiva un legame umano, oltre a quello commerciale, con le prospettive e i clienti.

    Portali fuori a pranzo, a cena o a una partita di calcio. Nell’atmosfera rilassata della socializzazione, imparerete i segreti che vi permetteranno di superare i vostri concorrenti.

    • State attenti alle mode, e poi reagite ad esse. 

    Controlla le pubblicazioni commerciali del mercato, sii attivo negli affari commerciali e presta attenzione a ciò che fanno i tuoi clienti.

    • Chiedete un feedback. 

    Fate regolarmente un sondaggio tra i vostri clienti per scoprire le prestazioni del vostro business. Inviate lettere o cartoline per questionari postali, contattateli per telefono e organizzate dei focus group. Per quanto riguarda i consigli, poi riparare i punti problematici esposti.

    Conclusioni

    L’aumento del successo del tuo negozio inizia con i clienti che hai già.

    I clienti abituali non solo investiranno di più nel tuo negozio regolarmente, ma aiuteranno anche il mercato a nuovi clienti, rendendoli un efficace dispositivo di acquisto di clienti.

    Concentrarsi sulla fidelizzazione dei clienti è un’azione chiave per ottenere il massimo dai vostri clienti abituali.

    Un marchio può anticipare l’impegno dei suoi clienti solo quando può onestamente affermare di mettere il cliente al primo posto in ogni interazione. È semplice ingannare un cliente con la patina della genuinità. Eppure, se volete che nel corso degli anni continuino a tornare da voi, allora è il momento di abbandonare la recita e diventare reali.

    Ora è il momento di muoversi.

    Suggerimento numero 10: Mantenere un servizio clienti efficiente

    Come incoraggiare i clienti a ritornare?Sezione domande e risposte

     

    Come possiamo creare clienti ripetitivi?

    • Mantenere un servizio clienti efficiente
    • Offrire una spedizione veloce
    • Andare oltre per far sentire i clienti unici
    • Mantenere un tasso di risposta rapido
    • Praticare un’assistenza clienti eccezionale
    • Condividere notizie e informazioni pertinenti
    • Offrire punti
    • Utilizzare forme individuali di comunicazione
    • Tenere presente le occasioni speciali
    • Ricorda i dettagli che condividono con te

    Qual è una buona percentuale di clienti ripetitivi?

    Ogni settore ha diversi livelli di tassi “ottimi”, e ogni negozio sarà diverso a seconda del mix di articoli e delle sezioni di clienti a cui ti stai rivolgendo.

    Un tasso di acquisizione ripetuta dal 20-40% è una posizione eccellente in cui trovarsi. Il 27% di acquisti ripetuti è considerato un ottima base di partenza.

    Cos’è un buon tasso di clienti ripetuti?

    Il tasso di acquisto ripetuto è una percentuale di clienti che tornano per posizionare un altro ordine. Il 100% suggerisce che ogni cliente ritorna di nuovo. Lo 0% implica che nessuno ritorna.

    Secondo i dati di mercato, il tasso di acquisizione ripetuta di un negozio medio deve essere intorno al 27% – 32%.

    È più conveniente mantenere i vecchi clienti o ottenerne di nuovi?

    Attrarre nuovi clienti potrebbe essere gratificante, ma allo stesso modo comporta spesso un sacco di lavoro e di costi.

    La buona notizia è che i prezzi legati al business ripetuto sono, normalmente, sostanzialmente ridotti. Il 70% delle aziende sostiene che è più economico mantenere un cliente che ottenerlo, mentre altri hanno suggerito che il costo per ottenere un nuovo cliente può essere fino a 7 volte più costoso.

    Cosa costruisce realmente la fedeltà dei clienti?

    Come fanno i clienti ripetitivi ad aumentare le entrate della tua azienda?

    Commentate i vostri suggerimenti qui sotto!

    In ogni caso, sono più che soddisfatto se puoi condividere questo post!

    Siamo pronti a sostenervi!

    Mettiamoci in contatto per iniziare la vostra strategia.
    I NOSTRI CONSIGLI
    Il marketing digitale nel 2022

    Il marketing digitale nel 2022

    Osservazioni sul marketing digitale per il 2022 (e su quello che devi implementare) Ogni anno leggo le solite listette, i soliti sottotitoli, ogni anno 4 numeri, 3 percentuali, nasceranno 10 miliardi di podcast in Italia, si… i video sono un

    Leggi Tutto »
    Caffè Online Marketing

    Il Marketing online per Bar e Caffè

    Caffè Marketing Online Gestire un Bar Caffè speciale richiede molto lavoro e un marketing di effetto. Richiede una buona location, un design interno accattivante, baristi eccellenti e anche un caffè migliore. Per ottenere più clienti al vostro negozio di caffè,

    Leggi Tutto »