Come si passa da Offline a Online? Se proprio non vuoi integrare le due facce del business.

Come si passa da Offline a Online? Se proprio non vuoi integrare le due facce del business.

Indice
    Add a header to begin generating the table of contents

    Come si passa da Offline a Online?

    Se proprio non vuoi integrare le due facce del business! Unire le due attività, soprattutto in prospettiva marketing, sarebbe la soluzione migliore (quantomeno unirne le tecniche ed i migliori sistemi). In ogni caso se vuoi attivarti per un switch completo puoi leggere velocemente questo articolo.

    se vuoi attivarti per un switch completo puoi leggere velocemente questo articolo

    Come si passa dal business Offline a Online?

    Come si passa dal business Offline a Online? Integrare le due facce del business

    La rivoluzione digitale, considerata la quarta ed ultima rivoluzione industriale, ha dato vita ad un nuovo modo di fare impresa, non solo per quanto riguarda l’approccio con il consumatore, ma andando a modificare tutti gli aspetti macroeconomici che caratterizzano la società in cui viviamo. Aziende, liberi professionisti, esperti dei settori, hanno dovuto seguire, adattarsi al mercato in cambiamento. Come disse Franz Kafka infatti:

    Nella lotta fra te ed il mondo, stai dalla parte del mondo”

    Sei incluso in un attività di business? Hai visto il tuo mercato ridursi in seguito alla digitalizzazione? sei curioso di conoscere le dinamiche che caratterizzano questo nuovo mondo?

    Questo articolo fa per te!

    All’interno di esso troverai utili informazioni relative alle principali differenze presenti tra un business online ed uno offline, a come trasformare la tua attività dal mondo materiale a quello digitale, cosa è necessario per progredire e prosperare per mezzo di un business 4.0.

    Business online e offline sono diversi?

    Le tue tipologie di business sono completamente diverse e radicano le loro logiche e le loro scelte a seguito di cambiamenti sociali che hanno rivoluzionato il modo in cui le persone pensano. Data la grande varianza tra l’una e l’altra occorre analizzare a gonda la propria situazione, prima di compiere la scelta di trasformare la propria attività in una online.

    Ma non temete, fine di questo articolo è venirvi incontro ed aiutarvi al grande passo.

    Partiamo quindi definendo le principali caratteristiche del business offline:

    • Il cliente è un soggetto attivo: il cliente cerca, si prodiga per avere informazioni, spinto da un bisogno (voglia di pane? Va dal fornaio). Il venditore, professionista deve quindi entrare nella rete di conoscenze propria del soggetto, per far si che, nel momento in cui lui percepirà il bisogno, questo per soddisfarlo, sceglierà te.

    • Il passaparola (positivo o negativo) è il fondamentale mezzo di comunicazione e circolazione delle informazioni. Le persone si fidano di amici, parenti e conoscenti, le persone parlano tra loro e si consigliano particolari merci o servizi. Le persone a cui questi vengono consigliati si fidano, credono in quello che sentono ed agiscono di conseguenza.

    • È un business lento, riesce ad individuare i cambiamenti nelle necessità dei consumatori in ritardo, tuttavia, per garantire un buon posizionamento nei confronti della competizione occorre essere lungimiranti, flessibili e innovatori.

    Evidenziamo quindi quali sono le novità portate in campo dal business online:

    • La ricerca SEO su Google è estremamente importante, permette al venditore di posizionarsi in modo efficace, essere visibile a chi lo cerca e ben raggiungibile dal consumatore, tutto ciò basandosi su parole chiave.

    • Il cliente è un cliente passivo, il quale ogni giorno è sottoposto ad una quantità innumerevole di messaggi pubblicitari, informazioni, prodotti ed opportunità. Nella grande quantità di contenuti presenti online le aziende possono non essere visibili. Occorre quindi trovare espedienti per risaltare rispetto alle altre, per creare distintività.

    • Il cliente è distratto e con poca attenzione, la sua vita è frenetica, veloce, “il tempo è denaro più di quando non lo sia il denaro stesso”.

    • L’avvento dei social network ha data inizio all’era del consenso sociale. Si sono sviluppati trend e mode con un potentissimo valore attrattivo, le persone li desiderano, per essere incusi nella comunità

    • La presenza sui social network è essenziale per garantire trasparenza, elemento a cui il consumatore pone molta attenzione, e per mostrare al mondo il proprio business, con curiosità, fotografie, elementi che possano creare interesse.

    • La competizione è diventata orizzontale: ciò significa che un piccolo imprenditore, tramite una piattaforma di vendita online, ha la possibilità di competere con una grande multinazionale stando al suo stesso livello, senza problemi di contrattazione, senza essere messa in ombra da un’azienda di dimensioni maggiori.

    Ma come avviene la trasformazione tra un business offline verso uno online?

    È questo è un procedimento lungo ed articolato? Oppure agevolato da piattaforme i servizi?

    Al giorno d’oggi avere parte della propria attività che si appoggia ad un canale online è a dir poco fondamentale. Specialmente con il recente manifestarsi della pandemia di COVID-19 il mondo ha avuto prova di quanto i canali online siano consolidati ed affidabili, rivoluzionando ulteriormente la nostra vita, per la loro comodità, semplicità e velocità.

    È comodo raggiungere un cliente dal proprio salotto! È comodo acquistare un prodotto direttamente da casa tua, dopo aver consultato un ottimo esito web ed esserti informato opportunamente sulle caratteristiche di ciò che stai per comprare. Il business online ti da un servizio nuovo, non da meno di quello in store di un business offline.

    Ma come trasformare un business in online:

    • Occorre analizzare il target di cliente scelto per la tua attività (giovani, donne, bambini, uomini single). Identificato ciò ragiona su quali possono essere i bisogni che lo caratterizzano: quale problema vuole risolvere?

    • Per fare business online occorre una presenza online, attraverso la creazione di un sito internet. Ci sono molte piattaforme che ti permettono di aprirne uno, in maniera molto economica. Tuttavia, è consigliato affidarsi ad un sito di tua proprietà, sul quale hai totale indipendenza, libertà di scelta, e maggiore durabilità in termini di tempo.

    • Crea a segui un idea di valore. La tua azienda si basa su valori che mai possono essere dimenticati; focalizza il tuo sguardo su quelli e mettili in evidenza, le persone sono attratte dalla coerenza e dai valori di marca.

    • Compi scelte che siano in linea con la strategia da te scelta inizialmente.

    • Migliora col tempo! Il mercato online e di enormi dimensioni, qualora avvenisse un errore sono ancora molti i clienti che possono passare a trovarti.

    • Cerca di creare fidelizzazione: Sembra strano, ma il tuo obiettivo non sarà quello di vendere un prodotto o un servizio, bensì sarà quello di rivenderlo una seconda volta alla stessa persona. Occorre quindi creare fiducia nei clienti, far sì che nel tempo tornino a visitare il tuo negozio online.

    • Utilizza i social network, li potrai usare per dare una buona immagine della tua attività, incuriosire le persone, ed avere visibilità.

    • Monitora e fai aggiustamenti: proprio perché l’online cambia spesso così velocemente, serve che tu faccia costanti aggiustamenti su ciò che funziona e cosa no.

    • Prendi esempio dalla concorrenza: Il primo passaggio che occorre sempre effettuare, e quello di osservare la tua concorrenza. Da una buona osservazione si possono ricavare dati interessanti riguardo al loro layout, alle loro posizionamento, al loro target e dai loro valori principali di brand. In questo modo si saprà come posizionare la propria attività in modo che si avvalga di note distintive che la possono differenziare da quelle già esistenti.

    L’online sarà il futuro?

    Sì, tuttavia non sarà mai indipendente dall’ offline stesso.

    Le due tipologie andranno pari passo nel mercato appoggiandosi l’una all’altra. Il consumatore necessiterà sempre di un approccio offline alla merce, andrà ancora in negozio, vorrà toccare con mano per capire se un prodotto è di qualità oppure no. In un mondo completamente online un aspetto legato alla concretezza e alla materia tangibile e classificata come caratteristica distintiva, che permette ad un’azienda di differenziarsi ed essere privilegiata rispetto ad altre, scelta del consumatore, ricordata nella sua mente.

    In conclusione, è possibile affermare che l’avvento del business online ha creato molte più possibilità sul mercato, ha incrementato il numero dei prodotti venduti, l’informazione ottenuta dal consumatore, ha favorito la trasparenza e l’onestà da parte delle aziende ed ha creato un enorme ricchezza nel mondo intero.

    E tu? Sei pronto per intraprendere la tua attività di business online? Hai compreso quali possono essere i principali aspetti su cui occorre focalizzarsi per ottenerne una vincente?

    È giunto quindi il momento di mettersi alla prova, per stare al passo del mondo che cambia, per essere sempre in prima linea, cogliendo nuove opportunità!

    Siamo pronti a sostenervi!

    Mettiamoci in contatto per iniziare la vostra strategia.
    I NOSTRI CONSIGLI
    Opportunità di marketing a vostra disposizione

    Opportunità di marketing a vostra disposizione

    Opportunità di marketing a vostra disposizione La singola più grande opportunità di marketing a vostra disposizione è una strategia di marketing così semplice e incredibilmente efficace, quasi paura di condividere perché nelle mani giuste. Questa strategia può aiutarvi a far

    Leggi Tutto »
    Elementi per un marketing migliore

    Elementi per un marketing migliore

    Elementi per un marketing migliore   Non c’è mancanza di strategie facilmente disponibili quando si tratta di tecniche e strumenti di marketing.   Il problema allora non è la mancanza di opzioni, MA avere troppe alternative! Probabilmente ti sei già

    Leggi Tutto »
    E le domande più frequenti dei nostri clienti?

    E le domande più frequenti dei nostri clienti?

    Le domande più frequenti dei nostri clienti   L’ ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) serve per aiutarvi a posizionarvi nelle prime pagine dei risultati organici della ricerca. Mentre fate ricerche sul SEO, è probabile che abbiate varie domande su

    Leggi Tutto »
    Caffè Online Marketing

    Il Marketing online per Bar e Caffè

    Caffè Marketing Online Gestire un Bar Caffè speciale richiede molto lavoro e un marketing di effetto. Richiede una buona location, un design interno accattivante, baristi eccellenti e anche un caffè migliore. Per ottenere più clienti al vostro negozio di caffè,

    Leggi Tutto »

    Share:

    Condividi su facebook
    Facebook
    Condividi su twitter
    Twitter
    Condividi su pinterest
    Pinterest
    Condividi su linkedin
    LinkedIn

    Lascia un commento