E le domande più frequenti dei nostri clienti?

E le domande più frequenti dei nostri clienti?

Indice
    Add a header to begin generating the table of contents

    Le domande più frequenti dei nostri clienti

     

    L’ ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) serve per aiutarvi a posizionarvi nelle prime pagine dei risultati organici della ricerca. Mentre fate ricerche sul SEO, è probabile che abbiate varie domande su questo metodo e su come funziona.

    La fiducia di questo post è di chiarire alcune comuni comprensioni SEO affrontando le domande più frequenti, non solo sul Web Design ma anche con uno sguardo all’ottimizzazione dei motori di ricerca.

    Una volta per tutte, Web Design e SEO sono così fortemente connessi che non possiamo non notare che quando stiamo pianificando con i nostri clienti i loro siti web, finiamo sempre per parlare dei maggiori impatti di entrambe le attività di SEO e Web Design su misura.

    Passeremo dai fondamenti ad alcune delle preoccupazioni più intricate. Idealmente, alla fine di questo post, emergerà un’immagine migliore del SEO!

    Non avremmo fatto il nostro lavoro se non avessimo esaminato alcune delle domande più frequenti sul SEO da parte dei nostri clienti per mettere tutte queste informazioni in una comoda FAQ per aiutare ad affrontare le tipiche richieste di ricerca.

    Mettiti in contatto e aggiorneremo le FAQ per includervi se c’è qualcos’altro che vorresti capire su SEO e Web Design.

    Immergiamoci in varie FAQ sul SEO, se vuoi fare un salto.

     

    E le domande più frequenti dei nostri clienti?

     

    Dove posizionare un lead magnet per renderlo scopribile su un sito web?

     

    Pochi posti possono essere prominenti per questa fonte. Si sta andando a voler fare quando si parla di un magnete di piombo no.

    Questo è un pezzo di una parte preziosa del contenuto per le persone possono lasciare il loro indirizzo e-mail in cambio di ottenere l’accesso ad esso, quindi è grande per costruire la tua lista e-mail, è brillante per mettere questo in alcuni luoghi di rilievo sul tuo sito web.

    Mettilo nella sua propria pagina di opt-in, in modo da avere una pagina dedicata a quel magnete di piombo, e questo è tutto ciò che serve.

    In questo modo, è possibile eseguire annunci su Facebook, annunci su YouTube, qualsiasi cosa, in modo che sia la sua pagina di destinazione, in modo da non dover dire,

    L’altra cosa da fare è metterla in fondo alla tua homepage, come una versione più piccola di, sai, così la pagina opt-in, la pagina autonoma sarà più lunga.

    Avrà più informazioni. Ma quello che mi piace fare è fare un piccolo blocco opt-in una sezione riutilizzabile che metto in fondo a quasi tutte le pagine del sito.

    I visitatori arrivano sul tuo sito, guardando i tuoi vari servizi, ma non sono ancora pronti a comprare. Sappiamo che quasi tutti quelli che arrivano sul tuo sito per la prima volta stanno solo facendo ricerche.

    Ma mentre stanno studiando e stanno guardando stanno anche scorrendo verso il fondo della pagina.

    Non sono ancora pronti a comprare, ma qui c’è la vostra chiamata all’azione, la loro opportunità per qualcosa di gratuito per cui si può optare proprio.

    Fai crescere il tuo pubblico con il content marketing

    Accattivante!

    Vi garantisco anche che potete positivamente mettere un ”exit intent pop up” sul vostro sito, che agisce quando le persone sono sul vostro sito e sono appena pronte a passare a controllare la prossima pagina web o il prossimo concorrente.

    Così lì, stanno facendo il mousing indietro verso il pulsante indietro, e poi appare un pop up che dice “Ehi, prima di andartene”.

    Ho questo grande pezzo di contenuto, che ne dite?

    Si potrebbe dire che questi sono fastidiosi, ma è efficace, e stavano per lasciare il tuo sito comunque.

    Non fare un pop up che appare subito.

    Fate il pop up dell’intento di uscita!

     

    E le domande più frequenti dei nostri clienti?

     

    Cosa rappresenta il SEO?

     

    Ok, SEO sta per Search Engine Optimization.

    Ci si impegna nel SEO quando si cerca di far sì che una pagina si posizioni meglio nelle SERP (pagine dei risultati dei motori di ricerca) di un motore di ricerca online, con l’obiettivo supremo di aumentare il traffico naturale (non pagato) verso quella pagina.

     

    Qual è molto meglio, SEO o SEM?

     

    Il SEO è solo una metodologia contenuta nel SEM (Search Engine Marketing). Quindi il SEM consiste in una combinazione di PPC e SEO.

    Puoi immaginare tutto ciò che un motore di ricerca ti porta sempre al search engine marketing!

     

    Che ne dite di usare un video di sfondo nella sezione hero?

     

    Ho parlato molto in passato della sezione hero, che è solo quella grande, estesa sezione in cima a qualsiasi homepage che ha un’eccellente grande grafica dietro e di solito abbastanza rapidamente deve dire alla gente cosa fai.

    Perché è importante, e cosa fare al riguardo. Quindi quello è l’eroe. Quindi chiede che ne dite di usare un video di sfondo in quel punto invece di un’immagine, e mi piaceva questa idea con alcune avvertenze, quindi qualsiasi video non va bene.  Questo non funzionerà:

    • Qualsiasi cosa che distragga troppo
    • Ha troppi jump cut in esso

    Perché alla fine della giornata, la tua sezione eroe ha bisogno di comunicare questi tre fattori principali.

    • Dire alle persone cosa fai
    • Come puoi aiutarli
    • Chi puoi aiutare

    Quindi, raccomando che se hai intenzione di usare un video lì, dovrebbe essere solo quello che considererei un video ambientale, idealmente senza tagli.

    Proprio come un video di una spiaggia, proprio come le onde che rotolano in qualcosa che è una specie di ambiente, e stabilisce un’atmosfera e dà un tono, ma non distrae.

    Se tu fossi un organizzatore di matrimoni, potrebbe essere solo una singola ripresa di una location per un matrimonio. E si potrebbe tornare indietro facendo una sezione scorrevole giocando con diverse immagini di matrimoni e scenari di nozze, senza distrarre troppo.

    Ci sono alcune altre considerazioni anche qui da fare a proposito della velocità di caricamento.

    Quello che vuoi fare è usarne uno che sia incorporato come su YouTube o Vimeo, probabilmente YouTube.

    Sono solo costruiti per un buffering veloce per questi video, quindi ciò che sarebbe sbagliato è se vengono sul tuo sito. È un video self-hosted, cioè è sul tuo spazio server. Mangia solo un sacco di larghezza di banda.

    Probabilmente ci vorrà un bel po’ di tempo, sai, forse cinque secondi o più per quel video per iniziare a caricare.

    Quindi, usate un embed di YouTube, in modo che si carichi velocemente, rendetelo molto simile all’ambiente e delicato, e non troppi tagli, perché questo distrarrebbe.

     

    Dovrei avere un URL ricco di parole chiave per la mia organizzazione per il SEO?

     

    Dovrei avere un URL ricco di parole chiave per la mia organizzazione per il SEO?

     

    Quindi, ciò che implica è che quando le persone iniziano un nuovo servizio, molte volte, sono tentate di ottenere un dominio o un nome URL che ha le loro parole chiave in esso.

    Il pensiero è che questo giovi al SEO.

    Avere quelle parole chiave in un dominio è pratico per il SEO. Tuttavia, questo è sempre più ridotto ogni anno. Google ha dichiarato che stanno dando un’occhiata a questo meno.

    Sembrerà spammoso nel mio URL avere quelle parole chiave?

    Spesso sembra perfettamente naturale.

    Per non parlare del fatto che stai aggiungendo un sacco di caratteri extra al tuo dominio, il che rende più difficile per le persone entrare quando stanno semplicemente cercando di cercarti o di fare una ricerca su di te.

    Quindi devi bilanciare la lunghezza del dominio e la sua facilità d’uso con i potenziali benefici che otterrai dal SEO.

    Puoi ancora inserire le tue parole chiave nella descrizione della tua pagina URL, o sviluppare pagine di destinazione con parole chiave mirate.

     

    Dovrei avere un URL ricco di parole chiave per la mia organizzazione per il SEO?

     

    Come sta cambiando il SEO?

     

    Come abbiamo discusso in precedenza, il SEO sta cambiando costantemente. La modifica più significativa continua ad essere lo spostamento verso il mobile.

    La gente consuma sempre più tempo online. Il tempo dei media digitali mobili è ora considerevolmente maggiore del tempo del desktop. Questa differenza continuerà a crescere.
    Google ultimamente ha concepito la velocità della pagina mobile come un aspetto vitale del ranking. Andando avanti, se non l’hai ancora fatto, devi dare un’occhiata alle Accelerated Mobile Pages.

    Sta diventando sempre più importante assicurarsi di non avere problemi di funzionalità mobile sul tuo sito.

    Il SEO on-page descrive le attività svolte sul tuo sito che ti aiutano a migliorare il tuo ranking. Si tratta di modifiche che puoi apportare al tuo sito per aiutarti a classificarti molto meglio nei risultati di ricerca.

     

    Come fare SEO on-page?

     

    Il tuo contenuto è qualsiasi dettaglio che rilasci sul sito della tua azienda. Dal momento che puoi controllare il tuo materiale e ottimizzarlo, questo contenuto fa parte del SEO on-page. È possibile migliorare il contenuto incorporando parole chiave e corrispondendo all’intento di ricerca dell’utente.

    Migliorare i meta tag: I meta tag sono pezzi di testo che descrivono la vostra pagina di contenuto. Gli utenti non vedranno questi tag quando effettuano una ricerca. Tuttavia, questi tag appaiono nel codice del tuo sito.

    Google scansionerà la codifica delle tue pagine e controllerà i meta tag per capire molto meglio il contesto del tuo sito web.

    Cos’è l’intento di ricerca? I modelli di Intento di ricerca – l’intento di ricerca per il SEO

    Ottimizzare la velocità della tua pagina!

     

    Il tempo di caricamento del tuo sito web è una parte importante del SEO, poiché gli utenti non vogliono aspettare per pagine che si caricano lentamente. Ottimizzando il backend del tuo sito web, puoi migliorare il tempo di caricamento del tuo sito e migliorare il tuo ranking SEO.

     

    E il SEO fuori pagina?

     

    Off-page SEO include qualsiasi azione che non fai sul tuo sito web ma che influenza il tuo ranking. Non puoi controllare questi fattori, anche se hanno un impatto sul ranking.

    Condivisioni sui social media: Mentre l’impegno sui social network non influisce direttamente sul tuo SEO, molti marketer online pensano che aggiunga un miglioramento del traffico sul tuo sito.

    Quando condividi le pagine sui tuoi profili sociali dal tuo sito web, guidi il traffico verso la tua pagina. Questo fattore SEO off-page può aiutare a migliorare il tuo SEO perché guidi un traffico più affidabile al tuo sito.

    Guadagnare backlink: I backlink sono link al tuo sito web da altri domini di autorità. Se domini affidabili si collegano al tuo contenuto, questo costruisce la fiducia di Google nella credibilità e nell’autorità del tuo sito.

    Non puoi aspettarti che qualcuno si colleghi al materiale delle tue pagine web, ma quando altri professionisti del settore lo fanno, aiuta a migliorare il tuo ranking SEO.

    Aggiorna il contenuto delle tue pagine web (ripubblicare seguendo le migliori pratiche SEO)

    La pagina About Us (Chi Siamo) è così importante?

     

    Possiamo essere così informativi con le altre pagine da rendere questa ridondante?

    La pagina Chi siamo su qualsiasi sito, specialmente sui siti di servizio, è statisticamente la seconda pagina più visitata. E questo è vero in molte categorie industriali.

    Penso che sia bene averla. Ma penso anche che si debba andare un po’ più in là di quanto la maggior parte della gente pensi.

    Ciò che rende importante una pagina About Us è che deve essere, in realtà, sui vostri clienti. Suona molto controintuitivo? Certamente!

    Quello che ti consiglio di fare con la tua pagina About Us è: prendila come un posto speciale per ribadire la tua filosofia generale, come aiuti i tuoi clienti.

    Usatela per parlare di come aiutate i vostri clienti!

    La convinzione generale che avete come azienda!

    Credo che il tuo sito web dovrebbe sempre aumentare la tua autorità, distinzione, traffico & visibilità…

    Quello che non sto facendo è parlare di come abbiamo iniziato.

    Quelle sono le cose da cui probabilmente dovresti stare lontano.

    Ci sono esseri umani dietro un business, quindi è essenziale per questo motivo.

    Sono sempre un po’ sconcertato quando vado su un sito web che sembra essere per le piccole imprese ma non vedo nessuna ombra di presenza umana.

    Tienilo focalizzato su come aiuti i tuoi clienti e andrai bene.

    La pagina Chi siamo è rilevante, ma fai queste cose e falle bene!

    Inoltre, vediamo…

    • Quali sono le schede più utili da avere sul tuo sito web?
    • Quali sono le pagine essenziali che vuoi avere?

    È un po’ diverso per molti siti web diversi.

    Per lo più, lavoro su siti web aziendali basati su servizi e posso parlare più in generale di questo, nel qual caso avrete bisogno di un link alla homepage.

    Di solito, questo è fatto nel logo nell’angolo in alto a sinistra.

    Oltre a questo si vuole, si vuole una pagina dei prezzi, ne ho parlato prima, un sacco di imprese di servizi in un certo senso sorvolano sui prezzi.

    • Dovete avere una pagina FAQ per superare le obiezioni e rispondere a tutte quelle domande che ricevete di continuo, il che vi permette di, fare un sacco di vendite sul sito web, senza dover effettivamente parlare con le persone, che è solo un modo eccellente per scalare il vostro business.
    • Una pagina di testimonianze.
    • Una pagina di recensioni, casi di studio, persone che hai aiutato prima, storie di successo. Avere un misto di testimonianze, sia video che scritte, qualche caso di studio.
    • Se offri più servizi, su nella navigazione, vorresti avere un menu a tendina dei servizi, quindi diremmo servizi.

    Sai, hai quel menu a tendina che li richiama tutti, così le persone possono andare a scegliere qualsiasi servizio a cui sono interessati.

    Come posizionare strategicamente il content marketing?

    Alcuni esempi:

    Se sei un designer di interni, se sei un appaltatore:

    • Vuoi mostrare questo prima e dopo le foto, una casa prima del rimodellamento e dopo il rimodellamento, con anche una galleria.

    Se sei un wedding planner:

    • Vuoi mostrare le foto prima e dopo, i preparativi prima del matrimonio, la modellazione del luogo, la colorazione, e così via. Foto del dopo matrimonio. Anche una galleria.

     

    Quali sono le domande più frequenti dei nostri clienti? Raccomandate le testimonianze che sono citate e digitate da altre recensioni?

     

    Raccomandate testimonianze che sono citate e mostrate su altre piattaforme o directory?

     

    Quindi diciamo che citi una recensione completa o solo la parte migliore di una recensione più lunga lasciata su Facebook o un annuncio commerciale di Google.

    Ha più rilevanza avere un plugin che estrae le recensioni direttamente dal mio elenco aziendale di Google, compresa la loro foto e quante stelle ha valutato il recensore?

    Quello che scriviamo nelle pagine del nostro sito web è considerato meno autentico e può essere considerato falso o inventato?

    Raccomando di avere queste recensioni estratte da altre fonti come Yelp, Google reviews, Facebook, qualsiasi cosa del genere.

    Ecco la cosa, anche se bisogna stare attenti a quando si parla di, come un plugin, che sta tirando questi in modo dinamico, la maggior parte di quelli ti danno molto poco controllo sulle recensioni in arrivo, basta essere consapevoli di questo.

    Quindi, diciamo che qualcuno ti lascia una recensione a una stella su Google, sarà lì dentro. Non credo che tu possa sceglierlo.

    Inoltre, penso che la maggior parte di questi plugin che ho trovato almeno possono permetterne solo cinque alla volta. Quindi, in qualsiasi momento, mostrerà solo le cinque più recenti, il che può essere eccellente se sono tutte ottime recensioni.

    Ma diciamo che anche le loro recensioni a cinque stelle, ma non raccontano una grande storia.

    Dicono solo, sai, due pollici in su servizio eccellente! Non è una recensione o una testimonianza utile.

    Scegliete a mano le migliori recensioni che raccontano quella storia di trasformazione di come avete trovato qualcuno quando è venuto da voi per la prima volta, per tutto il tempo in cui lo avete aiutato, e come appare la sua vita alla fine.

    Così ho scoperto che c’è una soluzione abbastanza buona, e la maggior parte delle persone non ne sarà troppo colpita, quindi quello che fai è semplicemente, puoi prendere queste recensioni da questi altri siti come Yelp o altro.

    Riscriverle sul tuo sito web, con uno stile molto simile a quello che appare nell’app nativa, e poi, la maggior parte delle persone non farà troppe ricerche per scavare e capire che questo non è reale, l’hanno appena scritto loro stessi.

    Un promemoria qui: la maggior parte delle persone non capisce la differenza tra dinamicamente tirato dentro rispetto a voi che lo mettete lì come proprietario del business.

    Tuttavia, se sono su Yelp o su Google, si fidano che sia reale automaticamente.

    Quindi, è bellissimo. Prenderei solo una miscela di quelle recensioni che trovi in altri siti, così come alcune che forse ottieni da solo, comprese le testimonianze video, perché quelle funzionano incredibilmente bene.

    E ogni volta che riscrivi le testimonianze da altri siti di terze parti, vorrai solo aggiungere, sai, cinque stelle, assumendo che sia una recensione a cinque stelle.

    E poi, sai, cinque stelle su Yelp, cinque stelle su Google, puoi usare il logo se vuoi.

    Questi sono solo piccoli indicatori adorabili che la maggior parte delle persone ti prenderà in parola.

    Piano Email Marketing Avanzato con GetFutura Studio

    Come fai a capire se i tuoi sforzi SEO stanno funzionando?

     

    Quanto tempo dovreste aspettare affinchè che i vostri sforzi SEO funzionino?

    Molte piccole aziende desiderano avere una spinta dal SEO.

    Tuttavia…

    Rimangono estremamente deluse e rinunciano al metodo troppo presto perché non vedono subito i guadagni che credevano di avere, soprattutto quando si inizia a parlare di pagare un’azienda SEO per fare il lavoro specializzato.

    E se non vedono quei ritorni subito, diventa difficile giustificare il costo.

    Per vedere se funziona o no, all’inizio di tutto, è necessario avere aspettative ragionevoli su quanto tempo ci vorrà.

    Se lo stai facendo da solo, e stai facendo solo un paio di modifiche on-page, stai cambiando i tag del titolo, includendo le parole chiave, puoi aspettarti di iniziare a vedere una sorta di miglioramento entro 30 giorni.

    Vi consiglio di impostare il widget di analisi sul vostro WordPress. Così sulla vostra dashboard, viene visualizzato in una finestra.

    Se stai pagando una società per fare il tuo lavoro di SEO per te, in realtà potrebbe richiedere un po’ più di tempo, il che è controproducente.

    Voi credete, Oh, io, se sto pagando i professionisti per farlo per me, deve essere più veloce.

    La cosa importante è che la maggior parte del tempo, se avete a che fare con un’azienda SEO, il primo mese si sta facendo una grande quantità di preparazione.

    Stanno andando a fare una grande quantità di ricerca di parole chiave.

    Quindi si asterranno dal fare la maggior parte del lavoro in quel primo mese.

    Si mostrerà nella tua analisi, ponendo le basi per guadagni più sostanziali a venire.

    Quindi puoi anticipare che questo accadrà nel mese successivo.

    La domanda più grande qui è quanto tempo ci vorrà se state impiegando un’azienda SEO, o se lo state facendo da soli. Realisticamente, si sta andando a desiderare di offrire circa tre mesi a circa un anno. Dipende dal vostro livello di concorrenza.

    Quanto lavoro ci stai mettendo o quanto denaro stai pagando all’azienda SEO poiché il tempo è denaro.

    Quindi, di solito, più paghi, più risultati ottieni dal tuo fornitore SEO.

    Non arrendetevi. Non funzionerà subito. Siete qui per imparare la SOE e per puntare a risultati a lungo termine e duraturi.

    Se siete alla ricerca di risultati più rapidi, probabilmente vorrete utilizzare il traffico a pagamento, capite, gli annunci di Facebook e Google AdWords. Il SEO è un gioco a lungo termine che non vedrai i risultati in questo momento.

    Quei risultati possono durare a lungo se fate il lavoro e lo fate bene.

    Consulente SEO Italia

    Vale la pena ottenere diversi backlink dallo stesso sito?

     

    C’è una grande quantità di conoscenza comune là fuori che dice che si dovrebbe tentare di ottenere il maggior numero possibile di link da più siti web diversi.

    Non è utile ottenere diversi link dallo stesso sito?

    C’è una realtà in questo, e c’è una specie di falso.

    È molto meglio ottenere link da molti siti diversi. Tuttavia, stiamo ottenendo un secondo backlink, e il terzo backlink dal sito web esistente ti aiuta? Sì, solo non così tanto.

    E la ragione per cui questo finisce per essere una domanda è che diciamo che hai composto un post per un sito web, ora hai un rapporto con il proprietario di quel sito.

    È molto più facile scrivere un secondo e un terzo articolo e ottenere un altro link da quel sito piuttosto che cercare un nuovo blog.

    Quindi, sì, vai fino in fondo. Non opterei per troppi dallo stesso sito. Ma 2 o 3 o quattro vanno bene.

    Va mai bene acquistare link?

    Ehi, posso comprare un link sul tuo sito?

    Non mi piace.

    Stai spendendo per i link in questo modo? Devi essere cauto. Comprare link in questo modo perché la qualità può aiutare il vostro sito, o può danneggiare il sito, a seconda del tipo di relazioni che vengono costruite.

    Ricordiamo a tutti che a Google piacciono i link basati sul contenuto per i risultati EAT!

     

    E le domande più frequenti dei nostri clienti?

     

    Come posso riprogettare un grande sito web con centinaia di pagine su WordPress senza danneggiare il SEO e le classifiche?

     

    Se state riprogettando un grande sito web, dovete riprogettarlo pagina per pagina, ci possono essere singole pagine che sono più template, che solo il vecchio contenuto andrà solo nei nuovi modelli, ma quello che state chiedendo è se questo danneggerà il posizionamento nei motori di ricerca.

    Quindi, non necessariamente se lo fate bene, ci sono alcuni modi per riprogettare un sito nel modo giusto.

    Il primo modo è solo, è una riprogettazione statica, le pagine avranno un aspetto diverso, ma sarà lo stesso contenuto.

    Stai rimescolando tutto e ristrutturando il contenuto, che è una buona cosa da fare perché la maggior parte dei clienti arriva con strutture di pagina non ottimali.

    Quello che vogliamo fare è stimare quali pagine sono necessarie, quali pagine non sono così appropriate, e poi proporre una nuova struttura.

    Quindi, il modo in cui si può essere colpiti dal ranking di Google è, diciamo che il tuo ranking è buono, sei in cima ai motori di ricerca, ma probabilmente non sei lì per ogni pagina, giusto.

    Quindi quello che volete fare prima è identificare le vostre pagine principali, le pagine dove ottenete la maggior parte del vostro traffico, e probabilmente vorrete schermare gli URL di quelle pagine.

    Potete cambiare l’aspetto e anche il contenuto di quelle pagine, ma se avete una pagina molto popolare, non volete fare una pagina nuova di zecca con ampi cambiamenti.

    Quello che possiamo sempre raccomandare è di fare un reindirizzamento 301. Sembra tecnico, ma è tutto qui, potete ottenere un plugin per WordPress per farlo.

    La nuova pagina può essere al 95% potente come quella originale con un redirect.

    Devi pensare strategicamente alle pagine quando stai rifacendo un sito web, e pianificare attentamente se sei già ben posizionato.

    Se una pagina è ben posizionata, si vuole preservare anche il testo di quella pagina.

    Non dovreste mai prendere una pagina con forse 2000 parole, e poi condensarla fino a 200 parole, probabilmente perderete molto di quel potere SEO se lo fate in questo modo.

    Quando il content marketing fallisce?

    Vi sembra che i siti WordPress ottengano più riconoscimento online, rispetto a siti HTML s CSS, o dipende tutto da come Google vede il sito?

     

    Immagino che sia perché ci sono un sacco di plugin WordPress che rendono tutto più facile per le persone.

    Ma questo lo rende migliore di un sito HTML?

    Se si fanno le stesse cose necessarie perché Google lo veda allo stesso modo?

    Vi dirò perché non volete più scherzare con un sito HTML CSS.

    Che non è costruito su, sapete, quel tipo di taglio, sapete, CMS.

    Quindi, WordPress è incredibile perché ti permette; ti dà il controllo. Se non sei un tecnico, quindi sai Dom, se sei uno sviluppatore e conosci l’HTML e i CSS, è perfetto per te.

    Ma anche se WordPress rende facile costruire questi modelli e costruire tutto nel modo che vuoi, e poi duplicare rapidamente un modello, quindi aggiungere il contenuto.

    Uno dei principali vantaggi di un sito WordPress è che hai tutto questo materiale open-source là fuori che puoi ottenere gratuitamente che altri sviluppatori hanno creato. Questi plugin possono eseguire così tante funzioni.

    Possono rendere il tuo sito più veloce. Possono agganciare rapidamente Google Analytics.

    Possono ottimizzare le dimensioni delle immagini, nel 2020, entrando nel 2021, non ci sono più ragioni per usare un sito web HTML e CSS personalizzato.

    Semplicemente non ha molto senso. E stai creando un sacco di lavoro extra per te stesso.

    Ci sembra davvero poco familiare che tu riesca a farlo senza fare una grande differenza per Google (eccetto per tutti quei plugin che ti aiuteranno perché stanno solo ottimizzando per il SEO in background).

    Immagino che in questo modo, probabilmente ti aiuterà davvero a classificarti in Google con WordPress, quindi non c’è motivo di andare alla vecchia scuola.

     

    Qual è la tua opinione sui domini a corrispondenza esatta?

     

    Dominio a corrispondenza esatta: il nome del tuo dominio sarebbe come la frase chiave per cui stai cercando di posizionarti.

    Quindi, diciamo che sei un negozio di consegna fiori a Auckland, per esempio, un dominio di corrispondenza esatta sarebbe flowerdeliveryAukland.com. Ecco il lato positivo di un dominio a corrispondenza esatta. Aiuta ancora nelle ricerche su Google.

    Google sostiene che non aiuta più, ma lo fa sapete, Google, ciò che Google dice e ciò che premia, non sempre corrispondono, quindi vi aiuterà ad apparire più in alto in una ricerca.

    Il lato negativo è che non sembra un marchio giusto, non suona come un vero business.

    Possiamo dire che FlowerdeliveryAukland.com suona un po’ spammoso, non suona come un vero business.

    Per non parlare del fatto che se sei un’azienda vuoi un marchio che puoi usare a lungo termine. E quello che non vuoi fare è dover cambiare il tuo nome di dominio più tardi in futuro perché stai costruendo link al tuo sito, costruendo il marchio del tuo sito web come un patrimonio netto per il tuo sito web.

    La cosa più intelligente è usare le parole chiave locali descrittive fiore, consegna, Auckland nella descrizione della pagina e nel titolo della pagina!

    In che modo il Content Marketing guida le vendite?

    Il blogging è ancora una parte essenziale dell’algoritmo di Google?

     

    Il blogging è ancora una cosa fondamentale per essere in grado di classificarsi nelle ricerche di Google?

    Sì, il blogging può effettivamente aiutarvi per alcune ragioni. La prima è semplice: a Google piace vedere i siti che non sono stagnanti.

    Vogliono vedere siti web che stanno aggiungendo contenuti. Nel corso del tempo, e mostra solo che stai crescendo e che sei in realtà come un vero e proprio marchio, quindi aiuta per questo motivo, aiuta anche perché pensa se pensi ad ogni post del blog come un’altra possibilità di essere trovato in una ricerca.

    Quindi pensate alle domande che la gente potrebbe digitare su Google a cui potete rispondere sotto forma di post sul blog.

    In questo modo, le persone non devono solo trovarti. Sai, attraverso la tua homepage o le tue pagine di servizio, possono trovarti in tutte queste diverse pagine ora, che è anche una buona cosa.

    Sì, ci potrebbero essere settori specifici in cui non ha molto senso avere un blog, come se la gente non cercasse nulla.

    Naturalmente, ci saranno sempre più persone che hanno domande su qualsiasi argomento, anche se è un argomento noioso.

    Ci sono ancora opportunità di scrivere un post sul blog su questo o fare un video su di esso.

    Quindi, iniziate a pianificare quel fantastico blog con me!

     

    Google ha una preferenza tra la produzione di contenuti e il formato del sito blog, rispetto allo sviluppo di pagine con contenuti?

     

    Ciò che significa è, sai, qualsiasi sito web ha le sue pagine di vendita, capisci, pensa alla tua homepage o alle tue pagine di servizio. E dopo questo, hai un sito blog, che è generalmente un contenuto più utile.

    Google preferisce certi tipi di materiale per certi tipi di ricerche. E devi inchiodare questo ovunque gli individui stiano navigando. C’è generalmente una delle 2 cose che gli passano per la testa.

    Google è abbastanza eccellente nell’individuare l’intento dell’acquirente. Ricerche all’interno di pagine di vendita o pagine web per una parola chiave del settore aziendale.

    Quando qualcuno sta cercando una parola chiave che verrà abbinata ad un articolo.

    Quando cercano una parola chiave aggiungendo ”near me”, o una localizzazione, questo andrà ad un diverso tipo di risultato di ricerca. Molto probabilmente un mix di business locale e aggregatori di siti web come Google my business e Yelp.

    Credo che la domanda più significativa che dovete fare sia quella di capire cosa stanno digitando gli individui su Google. Questo vi farà confrontare con loro, e dopo di che, creare il tipo ideale di materiale per abbinarlo.

    Se credete di poter ottenere un mucchio di individui al vostro sito rispondendo alle preoccupazioni, allora producete post sul blog che li assistono e migliorate per quelli che conoscete, vicino a me, le navigazioni con la vostra homepage. Google ti informerà sul tipo di contenuto che gli piace spingere in alto per quella particolare ricerca.

    Cosa ne pensi dell’acquisto di recensioni legittime da un sito come una guida regionale?

    Bene, questi tipi di valutazioni aiutano il SEO.

    Quello che alcune aziende fanno, una volta che si mette un ordine con loro per le recensioni, mettono una chiamata fuori ai freelance regionali nella posizione, che comporranno queste recensioni, tuttavia, devono essere una sorta di intorno a voi perché certamente, Google capisce dove sono gli individui.

    Se stai ricevendo recensioni dall’India per il tuo negozio locale, ti sembrerà sospetto? Hanno fatto un appello a tutti questi clienti nella zona che non mi sembra molto legittimo.

    Questo è eccellente se stai pagando persone per esaminare la tua azienda che non hanno usato la tua azienda.

    Prevenire queste situazioni. Credo che tu debba perseguire recensioni legittime. È semplicemente etico fare organizzazione in questo modo.

    Le recensioni non sono necessariamente in grado di aiutare il SEO in ogni caso.

    Possono aiutare piuttosto con gli elenchi di Google Map. C’è un piccolo fattore per quanto riguarda l’effettiva posizione in cui ci si presenta nell’elenco.

    Ma dove entrano in gioco è se siete lì, e avete le valutazioni più positive, la vostra gente prominente, gli occhi degli individui saranno attratti dal vostro elenco rispetto agli altri, giusto?

    Quindi non si tratta molto di essere classificati lì. Si tratta di convincere gli individui a selezionare il tuo annuncio, sai, persone reali che ti selezionano rispetto agli altri annunci. È qui che entrano in gioco le recensioni.

    Quali sono le ultime tendenze del blogging? Sedetevi ed state pronti, ci sono molte novita nel 2021-2022

    Hai qualche raccomandazione per le piccole imprese in nicchie di mercato specifiche dove non c’è molto bisogno di materiale iniziale?

     

    “Rappresento un campo non profit in Thailandia. La maggior parte dei nostri clienti non pensano al materiale da noi. Desiderano semplicemente un luogo eccezionale per andare in ritiro.”

    Questi fantasiosi post sul sito del blog avranno senso solo in questo caso?

    Fai una piccola ricerca per vedere che tipo di preoccupazioni hanno le persone che appartengono a ciò che offri.

    In questo caso, c’è un campo lì come un ritiro in Thailandia. Crederei che un sacco di persone stanno molto probabilmente digitando in Google navigando per forse i migliori percorsi di trekking in Thailandia.

    Quindi, se puoi comporre un articolo del genere, questo può portare altre persone al tuo sito web. Scrivi quel post con un po’ di angolazione pubblicitaria: perfetto! Può essere utile.

    Un’altra cosa che puoi fare con quel tipo di contenuto è anche se è tangenzialmente correlato a ciò che fai, puoi finirlo con una sorta di aggiornamento del contenuto come una lista di controllo, o qualcosa di simile, ma molto più importante che devono darti la loro email.

    Quindi è semplicemente una questione di trovare la sovrapposizione tra i tuoi clienti e il tipo di materiale che stanno cercando.

    Daglielo.

    E poi, puoi farli entrare nella tua lista di email, o puoi fare retargeting con pubblicità più dirette. Sai, pubblicità di retargeting su Facebook o pubblicità di retargeting su YouTube.

     

    Puoi ottenere dei backlink commentando i blog di altri siti web e aggiungendo un collegamento ipertestuale al tuo sito o alla tua landing page.

     

    Questo funziona per i backlink?

    I backlink sono tra i segnali più sostanziali per Google che un sito che merita di apparire nella ricerca conta come un voto.

    Se un numero adeguato di persone si collega al tuo sito web, Google dice: Oh, questo deve essere un sito affidabile.

    Ma, andare sui blog ed entrare nella sezione dei commenti, e semplicemente commentare e lasciare un link al tuo sito? Non lo consiglierei.

    Ed ecco perché. Tra tutti, quei link sono quelli che chiamiamo no-follow.

    Ora, i link do-follow, hanno davvero quel tipo di potere di cui stavo parlando.

    Noi lo chiamiamo link juice.

    Dopo di che, ci sono i link no-follow che non offrono nessuno di quei segnali.

    Hai un link, ma Google non ne tiene conto.

    Quelli sono link no-follow. E se metti un link in un commento, molte persone hanno quello che si chiama “Akismet Anti-Spam“. È un widget di blocco dello spam per WordPress.

    La maggior parte di questi siti lo hanno abilitato ora. Quindi, se metti un link in quel commento, lo filtreranno comunque come spam, ed ecco l’altra cosa.

    Ci sono metodi di gran lunga migliori per ottenere un backlink visitatore posting andando su podcasts che esempio.

     

    Spero che vi sia piaciuto questo nuovo formato del q&a.

    Siamo pronti a sostenervi!

    Mettiamoci in contatto per iniziare la vostra strategia.
    I NOSTRI CONSIGLI
    E le domande più frequenti dei nostri clienti?

    E le domande più frequenti dei nostri clienti?

    Le domande più frequenti dei nostri clienti   L’ ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) serve per aiutarvi a posizionarvi nelle prime pagine dei risultati organici della ricerca. Mentre fate ricerche sul SEO, è probabile che abbiate varie domande su

    Leggi Tutto »
    Opportunità di marketing a vostra disposizione

    Opportunità di marketing a vostra disposizione

    Opportunità di marketing a vostra disposizione La singola più grande opportunità di marketing a vostra disposizione è una strategia di marketing così semplice e incredibilmente efficace, quasi paura di condividere perché nelle mani giuste. Questa strategia può aiutarvi a far

    Leggi Tutto »