Le sfide del marketing per il turistismo e le soluzioni del marketing delle destinazioni

Le sfide del marketing per il turismo – Le soluzioni del Destination Marketing

Indice
    Add a header to begin generating the table of contents

    Le sfide del marketing per il turismo e le soluzioni del Destination Marketing

    Il settore dei viaggi è una delle tante industrie molto volatili. Per esempio, il turismo è lontano dal rimanere invulnerabile ai cambiamenti politici o sociali, ai cambiamenti economici, alle regolamentazioni governative. Anche il marketing per il turismo, mantanendo basi solide, deve adeguarsi ai cambiamenti ed ai canali per raggiungere il potenziale cliente.

    Certo, la maggior parte di queste circostanze sono ben al di fuori del vostro controllo e di quello della vostra azienda. Tuttavia, rimanete consapevoli e pronti a utilizzare rapidamente approcci adattivi con un marketing per il turismo aggiustato per le vostre esigenze.

    Infatti, l’aumento della pubblicità digitale ha avuto un effetto significativo sulle strategie di marketing, spingendo molte aziende a rivalutare il modo in cui affrontano gli sforzi di acquisizione dei clienti con un occhio verso il rimanere freschi nella mente dei consumatori abbastanza a lungo prima di allocare fondi verso il mantenimento o la crescita della quota di mercato attraverso mezzi tradizionali come gli spot televisivi 

    Proprio qui ci sono ostacoli critici che l’industria dei viaggi sta attualmente sfidando e deve affrontare.

    • Sappiamo come attirare le persone e farle tornare per avere di più.
    • Le sfide di marketing sono la nostra specialità – abbiamo un’esperienza che nessun’altra agenzia di marketing può offrire.
    • Se hai bisogno di un partner di marketing che possa offrire soluzioni di destination marketing per il tuo business, contattaci oggi stesso.

    Infrastrutture turistiche

    I governi, gli enti turistici e anche le società di marketing della destinazione devono funzionare nella direzione di potenziare il quadro esistente con lungimiranza. Le difficoltà future dovrebbero apparire anche in questo settore.

    Globalizzazione del turismo

    La globalizzazione sta portando alla produzione di criteri coerenti e anche di protocolli. Il punto di marketing unico (USP) delle compagnie di viaggio o delle organizzazioni di pubblicità e marketing di destinazione (DMO) consiste nel fornire un’esperienza unica e insolita.

    Il settore dei viaggi, quindi, funziona verso la fornitura di prodotti che permettono al turista medio o al turista saltuario di sperimentare qualcosa che non ha mai sperimentato prima.

    L’unicità è una componente molto necessaria nelle aspirazioni dei viaggiatori di oggi.

    Intendiamoci, lo era anche prima. Ma in precedenza una vasta maggioranze delle aziende nel settore turistico mirava alla semplicità di esecuzione pubblicitaria (spesso ridotta a zero) ed alla facilità di acquisizione di clienti a livello locale (aka, il turista appena atterrato).

    Gli enti turistici e anche le compagnie di viaggio devono sapere come connettersi con il turista internazionale. Devono fare uso di servizi di traduzione per creare siti web multilingue, informazioni di viaggio vitali, guide, infomercial, forti distinzioni che possono condurre accuratamente i turisti del momento.

    Fonte da: Challenges of tourism marketing

    marketing per il turismo (3)- WalkOn - Adventure Travel & Tourism

    Tasse

    Il turismo è una delle industrie più tassate. Un occhio necessario agli obblighi fiscali pagati sui biglietti aerei e sulle aree di villeggiatura fornisce un’idea di come la tassazione può influenzare sostanzialmente i turisti.

    Il settore dei viaggi deve fornire offerte dal valore competitivo per stabilizzare la formula.

    I governi dovrebbero anche coinvolgere la realizzazione che i viaggiatori attualmente contribuiscono al clima economico regionale attraverso gli acquisti, i viaggi al dettaglio e altre spese turistiche.

    E' ora di aggiornare la tua strategia di email marketing e iniziare a generare più lead per il tuo business!

    Guida Definitiva al Tuo Email Marketing Perfetto

    Protezione e sicurezza del turismo

    I players dell’industria devono lavorare per stabilire una migliore infrastruttura di sicurezza per i visitatori e i turisti. I risultati possono essere raggiunti collaborando con la polizia locale, il consiglio comunale e anche i governi locali.

    I governi devono lavorare per ottenere ancora più forza lavoro e fonti economiche per aumentare la protezione e la prudenza senza sopprimere le esperienze negative di viaggio nel paese.

    Attualmente, la grande domanda è: queste difficoltà possono ripresentarsi?

    Bene, alcune di queste difficoltà possono finire per essere opportunità di sviluppo per le imprese di viaggio, gli enti turistici e anche le società di pubblicità e marketing di località.

    Quando si tratta delle altre con fattori esterni inclusi, sarebbe impensabile che i servizi di viaggio privati facciano cambiamenti considerevoli.

    L’industria dei viaggi deve unificarsi e anche essere disposta a lavorare e anche a rivedere i suoi termini, occasionalmente con i governi federali e i sindacati. Allo stesso tempo, deve accettare di adattarsi alle tendenze e alle situazioni che cambiano.

    Marketing per il turismo

    Il marketing dei viaggi a volte può essere considerato dai vacanzieri o dai viaggiatori come inadeguato, falso o esagerato.

    Per cambiare questo presupposto, le entità pubblicitarie devono funzionare nella direzione di stabilire ingegnose opzioni di marketing per tentare il nuovo raccolto di viaggiatori che stanno arrivando ad essere più esigenti ed educati.

    Inoltre, le interruzioni tecnologiche, così come l’impatto delle reti social, inoltre, indicano che è un momento di possibilità e anche di pericoli.

    I professionisti del marketing dei viaggi devono cercare di sfruttare la tecnologia e una precisa strategia per trovare i loro mezzi di comunicazione del percorso di ricerca dei visitatori. D’altra parte, devono anche prestare attenzione ai contenuti locali.

    Marketing per il turismo
    Marketing per il turismo

    Passiamo ora a vedere in profondità le sfide e le relative strategie da adottare

    • C’è un declino delle agenzie di viaggio di fascia alta con location fisica.
    • I social media. La gestione della tracciabilità dei record.
    • Il fascino delle economie di condivisione. Il nuovo viaggio peer to peer.

    Il declino delle agenzie di viaggio di strada

    Vi ricordate come si prenotava una vacanza prima del web?

    Quando avevamo un dialogo in carne ed ossa con una persona umana in carne ed ossa presso un rappresentante di viaggio in carne ed ossa? Fa paura adesso?

    Sono finiti i giorni in cui si saltava da un opuscolo ad una brochure e si prendeva come vangelo la parola del rappresentante di viaggio.

    Adesso é finito il tempo per tenere le dita incrociate, i rappresentanti di viaggio non avevano ed i tour operator non aveno preso sul serio i siti web e la vostra esperienza.

    Sì, internet ha trasformato notevolmente le cose. Ora possiamo cercare da soli il miglior affare e le migliori offerte come fanno booking.com o lastminute.com, oltre a recensire le analisi su TripAdvisor per informare la nostra scelta.

    Possiamo inoltre stare alla larga dalle conversazioni one-on-one, coinvolgendo attraverso le nuove tecnologie come la chat online così come i vari WhatsApp o Telegram, o Viber piuttosto.

    Con questo inesorabile cambiamento verso l’elettronica, i rappresentanti di viaggio di alta strada hanno preso un grande colpo.

    Concesso, questo è appena nuovo di zecca o unico al 2019. Tuttavia, il modello per la programmazione delle vacanze online continua ad essere una difficoltà che l’agente di viaggio di strada alta, in particolare le catene indipendenti, dovrebbe sfogliare.

    Le generazioni più giovani, in particolare, non è probabile che abbiano mai messo piede all’interno di un agente di viaggio e si sentono più a loro agio nella prenotazione online. I chatbot, in particolare, attingono alle esigenze dei millennial per il principio del piacere, e di solito scelgono questa forma di interazione sopra ogni altra.

    Il sito di prenotazione viaggi Expedia è un esempio di un business che utilizza questa tecnologia. Gli utenti di Facebook possono prenotare voli utilizzando l’app di messaggistica. Sponsorizza anche le 5 scelte di hotel più prevalenti nella loro posizione principale.

    Cliccando uno degli hotel raccomandati, l’utente viene reindirizzato al sito web di Expedia dove può prenotare direttamente. Dopo un accordo, l’utente riceve un messaggio all’interno di messenger con un link al suo itinerario. Cose facili.

    Alcuni credono che non dovremmo ancora eliminare il rappresentante di viaggio di strada in favore dei concorrenti online.

    Ci sono attualmente alcune iniziative innovative e stimolanti, VR per esempio, con contenuti immersivi, pochi modi in cui gli agenti di viaggio cercano di sedurre i clienti nei negozi. Alcune di queste azioni hanno anche avuto grandi risultati, portando anche un 40% di ritorno sugli investimenti.

    Se sei un rappresentante di viaggio su strada, ecco semplicemente alcuni altri metodi che puoi adottare nei confronti dei tuoi colleghi online:

    I rappresentanti di viaggio online hanno successo perché soddisfano l’esigenza odierna di gratificazione istantanea, oltre a utilizzare un metodo senza soluzione di continuità per la ricerca, la prenotazione e il pagamento del viaggio.

    Garantisci che la tua procedura di pagamento sia allo stesso modo semplificata presentando metodi di pagamento online e mobile.

    Una grande regola è quella di stabilire relazioni altrettanto vantaggiose con altri giocatori del mercato per rafforzare il vostro servizio di viaggio. Raggiungendo nuove relazioni e mercati, puoi sia aumentare l’offerta che la portata/base di clienti.

    Motivare i consumatori a comporre recensioni online e giudizi sulla loro esperienza di prenotazione in negozio.

    Travosca Template

    Marketing per il Turismo - I social media e la gestione della credibilità

    Per la maggior parte di noi, prenotare una vacanza è una spesa sostanziale e un’occasione che aspettiamo tutto l’anno. Di conseguenza, puntiamo a pianificare ogni dettaglio dell’itinerario, fino a ogni singolo momento.

    Qualsiasi cosa che minacci lontanamente questo ha il potenziale di provocare una reazione estremamente emotiva (abbiamo visto tutti quei vecchi episodi di Airline).

    Che si tratti di un volo posticipato, di un’insufficienza con l’operatore di viaggio o di un servizio alberghiero poco soddisfacente, negli anni passati, saremmo stati costretti ad aspettare il ritorno dalle vacanze per comporre una lettera o un’email di reclamo.

    Poi è arrivato Twitter. All’improvviso, siamo stati in grado di condividere le nostre brutte esperienze e la nostra frustrazione con le compagnie aeree, gli hotel e i tour operator su una grande piattaforma pubblica.

    In una certa misura, siamo arrivati ad anticipare le tipiche lamentele quotidiane di basso livello, come le attese sui voli, fatte utilizzando i social media, e tipicamente, questi sfoghi sociali non sono immensamente dannosi per la reputazione della compagnia in questione.

    Ma in effetti possono esserlo. Alcune circostanze possono rapidamente intensificarsi come l’incendio dei social media.

    Vi ricordate quando un passeggero della United Airlines fu scelto a caso e poi trascinato fuori dall'aereo per un caso di overbooking? Chi l'ha dimenticato! Divenne virale sui social network in un istante.

    Mattia

    Le aziende dell’industria dei viaggi, devono assicurarsi di essere adeguatamente qualificate per gestire la loro posizione in caso di una crisi di PR.

    Quindi, quali mosse possono fare coloro che lavorano nel settore dei viaggi per aiutarli a gestire la loro reputazione online?

    Ecco alcune idee veloci per la gestione della reputazione online:

    • Impegnatevi con le recensioni online, con quanti più recensori possibile, tutti, anche se non sono a vostro favore.
    • Impegnatevi con coloro che parlano del vostro marchio sui social media.
    • Strumenti e piattaforme come Google signals, Social Mentions possono aiutarvi a farlo.
    • Senza dubbio non sarete in grado di impegnarvi con tutti, quindi fate un buon piano e studiate un buon momento per reagire e quando non farlo.
    • Siate trasparenti e aperti a qualsiasi tipo di feedback o critica.
    • Se la vostra azienda fa un casino, fa qualcosa di sbagliato, agite come se fosse vostra, offrite delle vere scuse, e più supporto a chiunque sia stato colpito.
    • Rimanete autentici ed educati in qualsiasi comunicazione o discussione online.

    Popolarità crescente dei Viaggi peer to peer o economie di condivisione

    La sharing economy è entrata in conflitto con l’industria dei viaggi e dell’ospitalità? Sì, ha avuto un effetto significativo, così come la comparsa del web ha influenzato il modo in cui le compagnie aeree e gli uffici di viaggio fanno vendite.

    La sharing economy si riferisce a questo:

    Networking attivo per un’architettura che partiziona i compiti o i carichi di lavoro tra i pari. I pari sono partecipanti ugualmente privilegiati ed equipotenti nell’applicazione.

    Spesso è considerevolmente più economico che comprare un prodotto/servizio comparabile da un’organizzazione di successo.

    Anche altri alloggi alternativi, come CouchSurfing, stanno facendo a pezzi le agenzie di viaggio online e gli hotel.

    Airbnb è un ottimo esempio di questi eventi ricorrenti; sta diventando più importante di quanto si pensasse, costringendo gli hotel ad alzare il tiro nel marketing.

    Ad esempio, per alcune imprese di viaggi online come Expedia, l’acquisizione di nuovi siti web e l’esposizione al mercato sono cruciali.

    Allo stesso tempo, mentre questi tipi di piattaforme online sono sempre più popolari, ci saranno sempre persone che preferiscono la sicurezza e l’alto livello di un soggiorno in hotel e hanno i modi per farlo.

    Naturalmente, ci saranno. Questo è il motivo per cui ci saranno sempre idee di business che spunteranno, come Airbnb e Airbnb Plus, servizi che offrono opportunità di alloggio di fascia alta.

    Il monopolio dei motori di ricerca nello spazio dei viaggi online

    Google Flights, Hotels, Maps, è ovvio che il gigante della ricerca ha lentamente invaso, e continua ad allargarsi, l’area dei viaggi online.

    Il lancio di Google Flights, così come la capacità di prenotare direttamente dalla SERP, è stato, in particolare, un gamechanger del settore.

    Alcuni fan di Google Flights dicono che ha molti punti positivi per essere pulito, senza pubblicità e rapidamente distinguibile da Skyscanner e vari altri siti di aggregazione di ricerca di voli.

    (C’è molto da imparare in queste parole!)

    Molto più importante, tuttavia, Google Flights spesso tende a uscire come riultato di ricerca proprio nella parte superiore della SERP. Questo, ovviamente, lascia uno spazio minore nella pagina principale per le aziende di viaggio che forniscono una soluzione simile.

    Google non punta solo a questo. Un’ulteriore voce nell’offerta di Google per i viaggi è Google Trips.

    Coloro che sono impegnati e anche dedicati al marchio tendono ad applaudire la realtà che può essere integrato con vari altri prodotti di Google come Google Calendar e Google Now.

    Chiaramente, Google sta facendo invasioni significative nel campo dei viaggi.

    Attualmente, è comune per i turisti così come per i vacanzieri fare uso di diversi sistemi come Skyscanner, Expedia, Airbnb, per ottenere informazioni e anche prenotare le loro vacanze. In futuro, tuttavia, potrebbe essere che studiamo, prepariamo, e interi viaggi di pubblicazione tramite Google.

    Quindi, si può sempre fare per difendere i profitti del vostro servizio contro questi titani della ricerca?

    Beh, una cosa che salta alla mente molto ovviamente, rispetto a vari altri vettori di viaggio online, un grande punto di differenza è la mancanza di componente umana.

    Le compagnie aeree e anche vari altri vettori di viaggio possono utilizzare questo a loro vantaggio e costruire un marchio che sottolinea il legame umano nell’esperienza di viaggio.

    Hai un'azienda di viaggi o operi nell'industria dei viaggi? Hai determinato qualche ostacolo in più nell'industria?

    Le sfide del marketing turistico e le strategie

    Le sfide del marketing per il turismo - Le strategie

    Gli obiettivi specifici della tua azienda o gli obiettivi da raggiungere entro un determinato periodo di tempo.

    – Raggiungere un certo livello di crescita delle vendite entro un dato tempo.
    – Aumentare la redditività di una data percentuale entro un determinato periodo di tempo.
    – Ottenere una data percentuale di quota di mercato entro un dato periodo.
    – Ridurre il rischio d’impresa diversificando la gamma di prodotti.

    Strategia di marketing di nicchia

    Questo marketing viene adottato quando un’organizzazione si rende conto che ciò che ha da offrire serve un numero limitato di segmenti di mercato, o al contrario, che c’è un mercato limitato che può essere facilmente servito. Il presupposto sta nel fatto che ci sarà una concorrenza limitata.

    Concentrarsi su un mercato particolare, capire le sue esigenze e, quindi, sviluppare prodotti e promozioni del tutto appropriati per quei mercati può essere una strategia efficace, soprattutto per le aziende più piccole senza risorse massicce ma con un’ottima comprensione dei loro mercati di riferimento.

    Queste aziende possono operare all’interno di nicchie di mercato, che sono troppo piccole per attirare i leader di mercato.

    Un approccio mirato è particolarmente adatto a coloro che desiderano sviluppare relazioni più strette e dirette con i loro clienti.

    Strategia del leader del marketing

    Affinché questo metodo sia realizzato, sono necessarie capacità e determinazione significative. Dominare in termini di volume e valore delle vendite o delle prenotazioni non è un compito facile.

    Tale potere permette all’organizzazione di stabilire punti di riferimento o requisiti nel mercato per rendere difficile ai concorrenti di rimanere sul mercato.

    Un audit di marketing ragionevole valuta i prodotti dell’azienda in contrasto con i volumi dei concorrenti, i settori di mercato di interesse e il loro contributo ai guadagni e alle spese dell’organizzazione.

    Questo potrebbe aiutare nel processo decisionale per permettere all’organizzazione di costruire la strategia aziendale nel periodo successivo. Inoltre, altri fattori possono essere considerati significativi, come i cambiamenti della legislazione pertinente, o nuove condizioni nell’economia. (Come ho già detto prima)

    Una diagnosi corretta deve essere approfondita, creando un’analisi

    • delle tendenze attuali e future.
    • di ciascuno dei settori del mercato.
    • di interesse dell’organizzazione.

    Per quanto riguarda questa tecnica, l’organizzazione può sviluppare una politica di gestione o di distinzione degli articoli. In questo modo, può evitare il rischio di cercare di essere leader in tutto ma di non eccellere in niente.

    “Gli operatori si sono spostati più verso il mercato di massa, metodi a basso prezzo; gli operatori di dimensioni più piccole hanno fatto affidamento sulla competenza, sia per area geografica, sia per tipo di attività o per mercato servito”

    Supponiamo che uno degli operatori di viaggio scelga di diventare professionista nello stabilire pacchetti vacanze per clienti residenti in una zona specifica degli Stati Uniti.

    I vantaggi di questo gruppo possono essere il beneficio di partenze aeroportuali locali, il trasporto gratuito all’aeroporto, o il parcheggio gratuito all’aeroporto.

    Molti clienti saranno lieti di pagare prezzi leggermente più alti per la comodità di una partenza regionale e i benefici aggiuntivi forniti.

    Quando appare ai clienti che questo operatore di viaggi locale o agenzia di viaggi sta sostenendo l’economia della zona, ed è attivo nelle occasioni della comunità locale, i residenti considereranno questa specifica organizzazione prima quando preparano le loro vacanze.

    In questo metodo, la diversificazione è particolarmente preziosa quando l’organizzazione diffonde il suo rischio in diversi mercati e vede la possibilità di acquistare un nuovo nome di marchio.

    La pubblicità è uno dei metodi più basilari per distinguere i servizi.

    La pubblicità sviluppa e rafforza le barriere sostanziali contro le organizzazioni nuove di zecca che entrano in un mercato.

    Ogni principiante ha bisogno di comprare l’esposizione per superare la consapevolezza delle aziende riconosciute e l’impegno del marchio.

    La strategia "Follower''

    La strategia "Follower''

    Se l’organizzazione non ha raggiunto il successo in un tale breve periodo per finire per essere leader del mercato, l’azienda potrebbe usare questa struttura, per permetterle di conservare una forte posizione nel mercato vicino al leader.

    Quindi, l’azienda deterrà una quota di mercato significativa e abbraccerà, ovviamente, una direzione strategica simile a quella del leader del mercato.

    Il metodo dipende dall’intelligenza intensiva del rivale, dalla versatilità e dai progetti tattici eseguiti rapidamente. L’obiettivo finale sarà quello di diventare un’opposizione al leader del mercato quando le condizioni del mercato lo permettono.

    Questo tipo di tecnica può essere adattato per specializzarsi in tipi distinti di articoli, che non sono offerti dai suoi concorrenti.
    Può anche concentrarsi sulla qualità, convalidando un tasso più alto dei grandi concorrenti, fornendo un valore maggiore.

    Come esempio di questa strategia, importanti catene alberghiere hanno determinato un aumento costante del numero di organizzazioni femminili a cui si rivolgono per il catering; così hanno dovuto reagire soddisfacendo i loro bisogni consistenti in decorazioni più femminili, specchi cosmetici, asciugacapelli, ecc…

    La strategia dello sfidante

    Questa è una struttura utilizzata quando l’organizzazione non è in grado di seguire la tecnica di un leader di mercato o il metodo del follower, a causa di restrizioni di risorse.

    L’uso di questa strategia consiste nel sistemare la posizione di un’azienda nel mercato copiando il metodo del leader del mercato in un formato diluito. L’organizzazione sarà più lenta a rispondere alle modifiche del mercato e non sarà ingegnosa, dove potrebbe essere efficiente nel rimanere in una zona esterna di concorrenza.

    Il fulcro della strategia sta nel copiare la formula efficace dei leader di mercato per rimanere sul mercato.

    Da tenere a mente: Produrre una mappa di posizionamento del prodotto, rivelando l’immagine dei clienti delle organizzazioni esistenti che si contendono in campi particolari.

    Questo può essere molto utile sia per un’azienda che opera attualmente sul mercato, sia per una che sta pensando di introdurre un nuovo prodotto.

    Il tempo e il denaro possono essere conservati tenendo d’occhio le attività dei leader di mercato, imparando dai loro successi e fallimenti. Trovare i vantaggi di un leader di mercato significa conoscere e competere più efficacemente.

    Quando è possibile, gli operatori turistici hanno bisogno di vedere gli opuscoli del leader del marketing e sapere che tipo di articoli sono in offerta.

    Inoltre, sarà pratico, se gli sforzi consapevoli possono essere fatti per effettuare un’analisi equa ogni pochi mesi, annotando i risultati per scegliere come i dettagli possono essere utilizzati, esaminando i loro costi, i loro visitatori, strutture e attività promozionali.

    Marketing per il Turismo - Strategia di marketing di nicchia specifica

    Questo è avviene quando un’organizzazione apprezza che ciò che ha bisogno é di usare serve una varietà minima di sezioni del mercato, o d’altra parte, che c’è un mercato ristretto che può essere servito rapidamente ed in cui poter operare da leader.

    Il presupposto sta nella verità che ci saranno concorrenti limitati.

    Concentrarsi su un mercato particolare, comprendere le sue esigenze e per questo motivo sviluppare articoli e promozioni che sono adatti a quei mercati può essere una strategia efficiente, specialmente per le piccole imprese senza enormi risorse ma con una comprensione eccezionale del loro pubblico di riferimento.

    Queste imprese possono funzionare all’interno di nicchie di mercato, che sono troppo piccole per attirare i leader del mercato. Un metodo mirato è particolarmente appropriato per coloro che vogliono sviluppare relazioni più strette e dirette con i loro clienti.

    Azioni rilevanti che puoi intraprendere per migliorare il marketing del tuo marchio

    Utilizzare il marketing contestuale

    Invece di aspettare fino alla prossima fiorente stagione dei viaggi, i negozi possono cercare di spostare i loro prodotti in un negozio di E-commerce online e trasformarsi.

    Invece di limitarsi a fornire, per esempio, souvenir monotematici in un luogo specifico, su una destinazione specifica, un negozio online può migliorare la consapevolezza del marchio vendendo quei luoghi migliori souvenir in tutto il mondo o a livello nazionale.

    Costruire una campagna di marketing contestuale può anche aiutare a sviluppare una connessione personale con il tuo pubblico.

    Essenzialmente, il marketing contestuale è tutto ciò che riguarda la comprensione del proprio pubblico e l’utilizzo del messaggio migliore al momento giusto per connettersi con loro.

    Quando ciò che e come interagiamo, sia nelle nostre interazioni di esperti che nelle nostre vite individuali, è direttamente rilevante per il nostro pubblico, in quanto conosceranno il contesto del messaggio. Senza contesto, perdiamo significato.

    Allarga la tua impronta digitale

    Ci sono molte difficoltà per rimanere continuamente in primo piano sia per la gente del posto che per i viaggiatori che cercano di trovare nuove esperienze.

    Puoi, per esempio, fare una campagna per coinvolgere tutte le lamentele sui social media che puoi intercettare. Puoi migliorare i tuoi servizi e la risposta sulle piattaforme di social media più popolari.

    Puoi collaborare con micro-influencer con una portata diffusa.

    Come fanno tutti i marchi, devi anche abbracciare la ricerca naturale e quella a pagamento per rimanere in cima alle classifiche dei motori di ricerca. Autorizzate i vostri clienti più felici a sviluppare la prova sociale e la fiducia del pubblico, a lasciare qualsiasi tipo di recensione.

    Migliorare l'esperienza del cliente

    Scoprire metodi per migliorare l’esperienza del cliente fornisce ostacoli significativi al marketing dei viaggi per aziende come le compagnie aeree. Il mercato ha anche bisogno di riempire più posti e potenzialmente diminuire i vantaggi e le caratteristiche per fare più entrate.

    Ci vuole di più che usare un menù a rotazione di prelibatezze o aumentare le spese dei biglietti per avere più spazio per le gambe e aumentare la convenienza.

    Sempre più marchi si stanno convertendo verso le crociate dei social media per stabilire la consapevolezza del marchio.

    Per concentrarsi sull’esperienza del cliente, si può fare affidamento sul marketing dei viaggi e del turismo per mostrare storie innovative.

    E' ora di aggiornare la tua strategia di email marketing e iniziare a generare più lead per il tuo business!

    Guida Definitiva al Tuo Email Marketing Perfetto

    Sviluppare esperienze di viaggio sorprendenti

    Troppe opzioni in un mercato affollato possono fornire varietà illimitata e punti di costo per i turisti, ma rendono difficile per il mercato dei viaggi portare nuovi clienti.

    Tuttavia, le aziende possono guardare verso il modello dei Millennials che desiderano viaggi esperienziali per curare esperienze notevoli.

    Tuttavia, quando si progetta un’esperienza “fuori dai sentieri battuti”, come si fa a commercializzarla al pubblico?

    Utilizzando youtube e i social network, gli influencer possono rivolgersi a specifiche nicchie di fan, aumentando anche la consapevolezza del marchio, pubblicizzando quelle esperienze distinte.

    Ma perché usare il Destination Marketing? Una strategia con 17 consigli di esperti

    Il Destination Marketing è una procedura di marketing, uno studio basato sulla domanda, la pubblicità e il marketing, e anche il compito di interazione con la concentrazione sui possibili clienti esterni della vostra destinazione. Si concentra principalmente sull’attrazione turistica dei visitatori del sito – vacanzieri, finanzieri, studenti universitari o forza lavoro esperta.

    È un tipo di pubblicità e marketing, in cui una destinazione è pubblicizzata ai potenziali visitatori del sito. Aumenta la varietà di individui che fanno un viaggio in quella zona.

    La destinazione può essere piuttosto precisa, come tiene accurata con la pubblicità e il marketing della comunità o della città, o molto più completa, come tiene con la pubblicità della zona o della nazione.

    Destination Marketing può essere molto utile per qualsiasi persona che sta per generare reddito aumentando la varietà di individui che fanno un viaggio in una zona.

    Questo consiste di governi federali nazionali e locali, compagnie aeree, prendere un rappresentante di viaggio, ma anche luoghi di divertimento, destinazioni di vacanza così come i driver di resort e anche alberghi.

    Scoprirete di più per quanto riguarda molte delle tecniche di marketing di destinazione e di marketing che possono aiutare a portare in ancora più visitatori del sito all’interno della sezione sottostante.

    Avere successo nel Destination Marketing - Perché è importante il Destination Marketing?

    Per portare visitatori in una destinazione specifica, bisogna mettere in evidenza i fattori positivi di quella destinazione. È fondamentale quando una destinazione fa concorrenza a un’altra per gli stessi turisti o visitatori.

    Si può immaginare, per esempio, che sia Bangkok che l’isola di Phuket offrano delle esperienze di viaggio superbe.

    L’obiettivo della maggior parte del Destination Marketing è quello di pubblicizzare la destinazione come superiore alle scelte, mettendo in evidenza le cose che la rendono distinta, o le cose che la rendono una zona preferibile per fare un viaggio.

    Un efficace Destination Marketing e marketing può, dopo di che, essere di grande vantaggio per il mercato turistico di quartiere, composto da resort, ristoranti, bar, compagnie aeree, e anche fornitori rilevanti.

    Marketing per il Turismo - Chi è responsabile del Destination Marketing?

    Un obbligo per il Destination Marketing di solito cade su un’organizzazione impegnata di Destination Marketing (DMO), o un consiglio di visitatori. Queste organizzazioni stanno per il quartiere o la destinazione che viene pubblicizzata e anche lo sforzo di guidare il tasso di interesse nella zona tra i turisti utilizzando una serie di vari metodi di pubblicità.

    In numerosi mezzi, un DMO agisce inoltre come un collegamento web tra la destinazione e il visitatore, motivando il viaggio, per cominciare, ma anche fornendo informazioni essenziali per i visitatori del sito.

    Alberghi, servizi regionali, attrazioni turistiche, e anche i loro proprietari sono partecipanti comuni di un DMO, e anche il finanziamento tende spesso avanti da risorse del governo federale e costi di abbonamento.

    Campagne di marketing di destinazione

    Per sviluppare progetti di Destination Marketing, abbiamo bisogno di settorializzare i clienti che intendono fare un viaggio o che cercano attualmente dei tour panoramici. Per questo, utilizziamo settori di passioni, relativi a biglietti di compagnie aeree, escursioni, stagione estiva, e anche fughe di famiglia.

    Per aumentare l’alta qualità di questo mercato di destinazione, abbiamo bisogno di limitare tale targeting al tasso di interessi in una certa destinazione. Può essere storico, luoghi sociali, o forse cibo.

    Dovreste decidere se snellire il tasso di interessi o utilizzare un ampio targeting sotto particolari informazioni socio-demografiche, in base ai vostri obiettivi primari. Tenete presente che più stretto è il mercato di destinazione, più costoso può essere un progetto del genere.

    Dovreste determinare la categoria di età degli utenti che saranno interessati a un potenziale viaggio nella destinazione promossa. Considerare le condizioni che le altre destinazioni offrono ai consumatori, così come le opzioni per trascorrervi del tempo, per esempio, il tempo libero attivo/passivo.

    Dato che una squadra può essere curiosa di una fuga tranquilla con i propri figli, così come un’altra non può immaginare la propria vita senza l’estremo. Sulla base di questa affermazione, potrebbe essere utile lasciare fuori il mercato target dei piccoli clienti dalle pubblicità rivelatrici.

    Non ignorare le creazioni pubblicitarie così come il loro effetto su vari sessi e anche l’età dei clienti.

    Una componente enorme di qualsiasi tipo di progetto di marketing pratico dipende dall’avere un pozzo. Tuttavia, la tecnica di outreach elettronico Il panorama pubblicitario elettronico è molto più complicato che mai, in piedi a parte così come mostrare al mercato di destinazione non è una questione di buona fortuna o di ricerca scientifica occulta. Il successo dipende dalla preparazione e dall’implementazione di una tecnica di sensibilizzazione specificamente creata.

    Qual è la preoccupazione prima di stabilire le vostre strategie?

    Prima di selezionare una strategia specifica, è importante fare il lavoro di base. Questo implica un’indagine sui tuoi clienti e anche sull’atmosfera del mercato. Il suggerimento è quello di finire con un semplice documento di una pagina che descriva i vostri obiettivi, il pubblico di destinazione e anche i rivali.

    Potete considerare i dettagli dei clienti come l’età, il lavoro, la destinazione, gli interessi e le sfide. Potete inoltre consistere in informazioni riguardanti i vostri obiettivi, per esempio, aumentare l’investimento ordinario per visitatore del sito da A a B. È qui che entrano in gioco punti come i Key Performance Indicators.

    Il tuo documento dovrebbe consistere in numeri vitali che intendi raggiungere, come una varietà di visitatori del sito, profitti complessivi, e anche prenotazioni annuali di spazio.

    Per aiutarti a iniziare, ho esposto le azioni essenziali che puoi fare qui sotto:

    1. Specifica il tuo pubblico di riferimento

    2. Riconoscere i desideri e i bisogni dei consumatori

    3. Adattare i vostri articoli e anche la pubblicità e le iniziative di marketing al vostro pubblico di riferimento

    4. Studiare cosa stanno facendo gli altri DMO per attirare gli stessi clienti

    5. Progetta una collezione di KPI per controllare il tuo sviluppo

    Ricordate, questi non sono stabiliti nella roccia. A seconda della tua circostanza, puoi consistere in vari altri dettagli nel tuo riassunto.

    Il punto essenziale è riconoscere dove sei attualmente e dove vuoi andare. Solo dopo, puoi selezionare la tecnica più efficace per soddisfare i tuoi obiettivi?

    Suggerimenti e strategie uniche per il Destination Marketing

    Una tecnica di Destination Marketing è una strategia che viene stabilita per pubblicizzare un’intera area o destinazione. Come un tour panoramico così come una società di attività, è necessario collaborare con gli esperti di viaggio nella vostra destinazione al fine di produrre un approccio che attira una vasta gamma di turisti alla vostra destinazione. Potresti lavorare con il centro di informazioni per i visitatori, alcuni hotel locali e diversi altri fornitori di tour e attività che offrono servizi complementari ai tuoi.

    Durante la ricerca di mezzi per migliorare la vostra pubblicità turistica e metodo di marketing, hai molto probabilmente inciampato sulla stessa puntatori esaurito e anche la guida sulla maggior parte dei siti web si controlla.

    Mi preoccupo di rivelarvi 17 consigli molto innovativi per prendere il marketing per la cordialità così come il servizio turistico

    Saltiamo subito nella lista dei 17 consigli per risultati sorprendenti nel marketing di destinazioni turistiche.

    Suggerimento 1: specificare i valori di vendita unici

    Probabilmente la sola azione cruciale per qualsiasi tipo di organizzazione che partecipa al Destination Marketing è quella di fare uno sforzo per specificare ciò che rende la vostra destinazione distinta in modo chiaro. Ci sono una varietà sostanziale di metodi con cui una destinazione può distinguersi, come ad esempio attività uniche per utilizzare i visitatori del sito, o attributi naturali unici, come vulcani, spiagge o montagne.

    Forse che la vostra zona ha uno sfondo interessante, o siti unici, come la Grande Muraglia Cinese o la Torre Eiffel. Forse, la società della destinazione è il suo distinto fattore di marketing, così come i visitatori del sito, che senza dubbio vorrebbero fare un viaggio per sperimentare occasioni regionali, sport, o club museali. Tenta di riconoscere il maggior numero possibile di USP.

    Suggerimento 2: specificare il target e il mercato

    Un altro dei più efficaci approcci di Destination Marketing include il riconoscimento del tuo mercato di destinazione. Considera che è molto probabile che intenda controllare la destinazione e anche di quale fattore. In genere, sarà certamente necessario danneggiare questo in numerosi vari mercati di destinazione, che ognuno potrebbe avere vari fattori per desiderare di fare un viaggio nel vostro posto.

    Potrebbe essere che la vostra destinazione chiama per i giovani in un anno sabbatico, e le coppie anziane stanno godendo la loro pensione. Potrebbe essere che attrae gli individui che prendono il piacere di fuori mostrando le persone e le attività che desiderano calci indietro sulla costa. È inoltre necessario prendere in considerazione le varie squadre, come i visitatori, i visitatori aziendali e anche gli studenti.

    Pensate se determinati mercati sono più interessati di altri. Questo può indicare gli individui delle nazioni vicine se hai dei collegamenti web di trasporto eccezionali o gli individui che parlano la stessa lingua.

    Suggerimento 3: uso dei dati per l’analisi

    Le aziende di Destination Marketing possono eventualmente acquisire e fare uso di enormi quantità di informazioni, per una varietà di obiettivi diversi. Per esempio, il sito dell’organizzazione può permettere di fare uso di dispositivi come Google Analytics per conoscere i tuoi visitatori del sito, che sono, da dove sono venuti e quale è stata la loro ispirazione.

    Offline, è possibile capire le informazioni riguardanti i visitatori del sito esistenti, come l’età tipica, se la vostra destinazione attira molto di più le donne o gli uomini, e anche quali tecniche di trasporto utilizzano. Non appena avrai raccolto informazioni adeguate, potrai valutarle per determinare le persone migliori a cui connettersi, i mezzi più efficaci per raggiungerle e i messaggi più efficaci da premere.

    Suggerimento 4: assegna un marchio molto riconoscibile alla tua destinazione

    Il branding è un metodo utilizzato dalle organizzazioni per renderle rapidamente riconoscibili. L’idea di branding può consistere in disegni di logo, palette così come vari altri concetti di layout, oltre a motti o termini specifici duplicati. Alla fine, il branding ha a che fare con l’essere riconoscibile e con il distinguersi dagli altri.

    Questo concetto può essere piuttosto convenientemente collegato a una destinazione. Tenta di trovare una tavolozza significativa, usa una tagline che dica qualcosa sulla destinazione stessa, produci degli hashtag per gli individui da usare sui social network, e cerca di essere il più regolare possibile con la tua messaggistica di marketing, per assicurarti che gli individui ne siano a conoscenza.

    Suggerimento 5: includere tutte le parti interessate

    Una parte considerevole dell’amministrazione della destinazione include il tenere d’occhio le passioni di numerose parti interessate, al fine di sviluppare la dipendenza e anche aiutare l’interazione. Le parti interessate potrebbero consistere in autorità della tua nazione, città, stato o villaggio, oltre a resort, attrazioni turistiche, ristoranti, destinazioni per lo shopping, rappresentanti di viaggio e anche autisti di escursioni.

    Tentate di trovare dei metodi di Destination Marketing che motivino realmente queste numerose celebrazioni a partecipare e anche a sostenere la vostra destinazione. Vedere se è possibile ottenere le parti interessate ad utilizzare alcuni dei vostri marchi di destinazione più grande, e anche eseguire la loro pubblicità e marketing molto proprio o la pubblicità e progetti di marketing, al fine di aumentare la passione sito visitatore.

    Suggerimento 6: sviluppare un sito web di destinazione sorprendente

    Non importa i loro fattori per fare un viaggio, la maggior parte dei turisti attualmente utilizzano il web per indagare la loro destinazione prima di prenotare. Un sito web di destinazione è un paese dei sogni per visualizzare fattori di marketing distinti, connettersi direttamente con il vostro mercato di destinazione, e anche pubblicizzare la vostra destinazione tramite immagini, video clip, e anche tour panoramici di fatto online.

    È possibile utilizzare il sito web per fornire ai turisti tutte le informazioni di cui hanno bisogno prima del loro viaggio, così come per pubblicizzare scelte di alloggio, destinazioni, occasioni, destinazioni per bere e mangiare, e anche molto di più. Il tuo sito deve essere ottimizzato per gli individui mobili, mentre un blog sul sito può aiutare a motivare le persone a continuare a tornare.

    Suggerimento 7: SEO

    Quando le persone utilizzano i motori di ricerca online come Google per cercare punti collegati alla tua destinazione o funzioni che la tua destinazione può fornire loro, vuoi assicurarti che il tuo sito internet sia vicino alla cima di quei risultati del motore di ricerca internet nelle pagine web. Il metodo più efficace per farlo è quello di produrre una tecnica SEO completa.

    Questo comporta la ricerca di parole chiave, lo sviluppo di contenuti web che mirano a quelle frasi chiave, così come l’utilizzo di una varietà di vari altri metodi per aumentare il vostro posizionamento. Un sito di blog in loco può essere utile anche qui sotto, in quanto vi fornirà certamente un sacco di contenuti freschi da migliorare con l’uso di frasi chiave critiche.

    Suggerimento 8: Marketing dell’esperienza

    Le esperienze ispirano molti turisti, quindi ha senso commercializzare una destinazione in questo modo. Piuttosto che rivelare le destinazioni, fai uso di prodotti di marketing per dimostrare come le persone le vivono. Un metodo per farlo è quello di aumentare la condivisione di contenuti creati dai clienti, per assicurarsi che gli individui condividano i propri minuti sul tuo sito web e anche sui social network.

    Quando raggiungi questo obiettivo, convinci i tuoi visitatori a diventare inviati per la tua destinazione. Il passaparola promozionale può essere incredibilmente utile, a causa del fatto che è pensato molto più affidabile che imparare attraverso una società con una chiara intenzione.

    Suggerimento 9: Strategie di social network

    I sistemi di social network come Facebook, Twitter, così come Instagram funzionano come un metodo perfetto per arrivare agli individui così come pubblicizzare la tua destinazione. In verità, le tecniche di Destination Marketing disponibili qui sono quasi illimitate, da messaggi pubblicitari semplici, foto e anche contenuti web di video clip, a concorrenti e anche contenuti web virali o meme.

    Inoltre, la maggior parte dei sistemi di social network forniscono possibilità di pubblicità a pagamento, come promozioni o messaggi finanziati. Questi possono aumentare l’esposizione delle vostre iniziative di pubblicità e marketing sui siti di social media.

    Inoltre può essere focalizzato su demografie davvero particolari, il che significa che è possibile indirizzare gli individui in base all’età, al sesso, al luogo e anche ai loro comportamenti di navigazione online.

    Suggerimento 10: Personalizza l’esperienza per i tuoi visitatori del sito di destinazione

    Attualmente intendiamo il valore del niching down. Cioè, andare dove il tuo certo mercato di destinazione è e anche le ragioni che gli individui riguardano la tua regione, città o paese. Che si tratti di fotografia digitale, siti storici o salute e benessere.

    Attualmente, i vari altri punti essenziali sotto è la personalizzazione. Puoi adattare le tue proposte per loro una volta che hai trovato dove è il tuo miglior mercato. Altrimenti, potresti correre il rischio di essere ignorato in un mondo pieno di disordine online. Questo non significa che dovresti ignorare gli altri.

    Al giorno d’oggi, puoi fare uso di una divisione completa per personalizzare le tue offerte a un certo numero di mercati.

    Per ragioni pratiche, dovreste concentrarvi e provare su 2-3 al massimo. Tenete a mente; il metodo di personalizzazione ha a che fare con la personalizzazione della vostra strategia ad un particolare mercato. Quando fai questo, le scelte riguardanti le tue offerte, il branding e la messaggistica sono più semplici da prendere.

    Suggerimento 11: collaborare con gli influencer

    Diversi clienti contemporanei della rete hanno una meraviglia del tutto naturale sul marketing diretto così come varie altre tecniche di pubblicità ovvie.

    Molte di queste persone possono essere raggiunte indirettamente dai marketer. In termini semplici, gli influencer sono individui con un’adesione sviluppata su sistemi come Instagram, Twitter, YouTube, Facebook, o il loro proprio sito blog.

    I loro fan spesso tendono ad essere dedicati e spesso tendono a fare affidamento sui punti di vista dell’influencer più di quanto farebbero certamente affidamento su una società.

    Collaborando con gli influencer, è possibile pubblicizzare la vostra destinazione attraverso vari sistemi, anche a specifici mercati di nicchia, che sono dopo di che, sostanzialmente più probabile di rispondere favorevolmente al messaggio che viene pubblicizzato.

    Suggerimento 12: pubblicizzare la tua destinazione sui siti web di viaggio

    Oltre ad avere il proprio sito web di destinazione, è necessario essere in grado di arrivare agli individui che non hanno il riconoscimento esistente della vostra destinazione.

    I siti web di viaggio offrono un rimedio ideale, così come questo, può consistere in siti web di viaggio in tutto il mondo, come TripAdvisor, oltre a siti web regionali, o siti web focalizzati su particolari demografie.

    Ci sono numerosi mezzi è possibile utilizzare i siti di viaggio per pubblicizzare la vostra destinazione, consistente nel caricamento di foto, rilasciando racconti, lo sviluppo di contenuti video clip web così come la pubblicità digitale escursioni verità.

    È inoltre possibile utilizzare i siti internet in viaggio per tenere traccia delle testimonianze, reagire alle obiezioni e aumentare le risposte con il tempo.

    Suggerimento 13: Strategie di pubblicità online

    Le informazioni, così come le informazioni che hai effettivamente raccolto sui tuoi visitatori del sito e anche il tuo mercato di riferimento, possono essere utilizzati per educare la tua pubblicità online e il marketing.

    Utilizzando questi dettagli, è possibile indirizzare la pubblicità e il marketing di ricerca a determinate aree, spendere il marketing sullo schermo sui sistemi ideali e pubblicizzare i contenuti web su siti internet di terze parti che il vostro mercato di destinazione utilizza.

    Inoltre, il re-marketing vi permette di connettervi agli individui che hanno effettivamente coinvolto in precedenza il vostro sito internet di destinazione o le reti sociali del vostro DMO.

    Questo ti fornisce la possibilità di consigliare gli individui della tua destinazione, capendo che hanno attualmente già rivelato il tasso di interesse, che può essere fantastico per spingerli a dedicarsi a una visita.

    Suggerimento 14: strategie promozionali offline

    Quando riconosci il tuo mercato di destinazione, cosa stanno cercando e da dove provengono, dovresti anche avere la capacità di riconoscere quando è più probabile che facciano un viaggio.

    Alcune destinazioni attirano i visitatori durante l’estate o l’inverno; alcune possono avere un fascino maggiore a Natale, o un’altra vacanza.

    Molti degli approcci offline si fanno uso di potrebbe consistere di marketing tv, pubblicità e marketing radio, e anche promo all’interno di riviste e giornali.

    Con gli ultimi 2 casi, è possibile spendere per gli annunci, comporre funzioni sulla vostra destinazione, così come i dettagli di destinazione riviste di quartiere nelle destinazioni in cui il vostro mercato di destinazione vive.

    Consiglio 15: Concentrarsi sull’espansione delle visite ripetute

    Una visita ripetuta può essere il supporto del tuo metodo di Destination Marketing. Ci sono diverse aree in cui gli individui continuano a tornare più e più volte. Come ottenere questo?

    Hai un concetto chiaro sull’utilizzo della loro cultura locale e dei cittadini come principale proposta di valore.

    In secondo luogo, è necessario concentrarsi su iniziative di pubblicità e marketing sul loro più grande mercato. Ultimamente, Aruba ha incollato più di 150 manifesti intorno a New York su cui gli arubini condividono perché i vacanzieri devono vedere.

    Utilizzando questo approccio, è possibile raggiungere un’emergenza per i riferimenti e anche venire a essere incredibilmente prominente in diversi mercati

    Suggerimento 16: allarga da locale a globale e anche il contrario

    In base alla tua posizione, la maggior parte dei viaggiatori sono molto probabilmente della stessa nazione della tua (visitatori locali) o internazionali.

    I grandi centri turistici come Parigi attirano prevalentemente turisti internazionali. D’altra parte, se fai un viaggio in una città remota nelle Alpi tedesche, è molto probabile che tu veda principalmente visitatori residenziali.

    Attualmente, questo non è necessariamente vero. Prendiamo, per esempio, Saint Tropez, che ha utilizzato per portare soprattutto visitatori residenziali fino agli anni 60, quando ha catturato l’attenzione dei vacanzieri benestanti dall’Europa e dagli Stati Uniti.

    Il concetto di cui sopra è quello di raggiungere un equilibrio molto migliore per quanto riguarda la provenienza dei vostri visitatori del sito.

    In questo modo, sarete senza dubbio molto meno basati sui locali che acquistano i vostri servizi se i viaggiatori sono nazionali.

    Inoltre, espandere la varietà di visitatori del sito dalla stessa nazione del tuo può offrire una risorsa di entrate prevedibile e costante per il tuo posto.

    Suggerimento 17: Video clip e anche marketing di realtà virtuale

    Sia la pubblicità di video clip e anche la pubblicità di fatto online può andare un lungo mezzo nella direzione di migliorare le tue iniziative di Destination Marketing. I contenuti dei video clip possono essere rapidamente condivisi attraverso sistemi come Facebook, Twitter, Instagram, così come YouTube. Questi video clip possono pubblicizzare destinazioni di quartiere di passione o possono includere individui regionali menzionando la vostra destinazione.

    Pubblicità online verità va un’azione in più e dà anche mezzi per il vostro mercato di destinazione di sperimentare davvero sfaccettature della vostra destinazione dalla comodità della propria casa. Questo potrebbe essere un’escursione digitale di un resort regionale, un’esperienza di viaggio digitale di un luogo di intrattenimento domestico vicino, o escursioni a 360 livelli di punti di riferimento o attrazioni.

    Ulteriori finezze per il Marketing per il Turismo ?

    Questi metodi non sono indicati per essere utilizzati da soli. Potete abbinare e mescolare, eseguendo le cose critiche che riverberano con voi e con il vostro mercato. Anche se si adottano più approcci, è una pratica eccellente per individuare un obiettivo principale.

    Proprio qui ci sono le cose che la tua tecnica di Destination Marketing deve realizzare e affrontare:

    • Deve specificare l’identificazione della zona e anche pubblicizzare ciò che rende la destinazione distinta.

    Quando viaggiano nella tua parte del mondo, c’è probabilmente un’atmosfera generale o un’atmosfera che la gente sperimenterà. È necessario sviluppare un’identificazione per la vostra destinazione basata sulla società del quartiere, e dopo di che mostrare ai possibili vacanzieri, le possibilità distinte offerte dove vi trovate.

    Se sei una città balneare con un tocco artistico, promuovi le gallerie d’arte, i ristoranti locali e le attività acquatiche che possono essere godute durante il viaggio nella tua città.

    • Dovrebbe mostrare come la destinazione soddisferà certamente le esigenze dei vacanzieri.

    I vacanzieri hanno un presupposto specifico dei loro viaggi, così come desiderano scegliere destinazioni che certamente permetteranno loro di apprezzare un’esperienza nuova di zecca. Una forte tecnica di Destination Marketing farà certamente uso della crescita dell’articolo incorporato e delle promozioni che spingono gli individui a controllare la zona.

    Come autista di un’escursione, potresti collaborare con un resort di quartiere per produrre un set che certamente tenterà i turisti a pubblicare durante un particolare periodo dell’anno. Incorporando oggetti e permettendo ai rappresentanti di commercializzare i tuoi pacchetti, stai mostrando la bellezza e il potenziale dell’intera destinazione.

    • Può essere progettato per includere gruppi di interesse speciale se c’è una domanda nella tua regione.

    Fotografi, organizzazioni religiose, club di fitness e una varietà di altri gruppi di interesse speciale amano viaggiare insieme. Assicurati di includerlo nella tua strategia di marketing della destinazione se la tua destinazione offre esperienze uniche per un tipo specifico di gruppo di interesse speciale.

    Lavorate con altri fornitori di viaggi nella vostra zona per creare tour, attività ed eventi unici per questi tipi di viaggiatori!

    Potresti creare un tour panoramico per i fotografi e offrire ai tuoi viaggiatori l’attrezzatura per il noleggio della macchina fotografica. Puoi costruire relazioni con un ristorante locale per includere il pranzo nel mezzo del viaggio come un modo per aiutare a promuovere l’intera destinazione.

    Creare una strategia di destination marketing convincente richiede che tu sia in grado di fare rete all’interno dell’industria e permettere agli agenti di rivendere i tuoi prodotti.

    Marketing per il Turismo - Sezione domande e risposte

    1. Quali sono i vantaggi del destination marketing?

    Il fattore è che, oltre ad attirare i visitatori del sito, il Destination Marketing guida uno sviluppo finanziario più completo mantenendo la soluzione dell’aria, sviluppando la conoscenza, attirando i produttori di scelta e aumentando anche lo stile di vita in una destinazione.

    2. Cos’è una strategia di destinazione?

    Un metodo di Destination Marketing è una strategia per raggiungere uno scopo cruciale, in genere portare ancora più visitatori in una zona, nazione o città. Gli approcci si basano su concetti, così come si può considerare il piano di gioco totale. D’altra parte, i metodi sono i dettagli attraverso i quali un metodo viene implementato.

    3. Che cos’è DMO nel mondo degli affari? (Organizzazioni di marketing di destinazione)

    In termini di viaggio e di turismo, DMO rappresenta Destination Marketing Organization. Stanno per le destinazioni e aiutano anche a stabilire la loro tecnica di viaggio e di turismo di lunga durata.

    4. Cos’è il Destination Branding?

    Il Destination Branding è una delle attività legate al Destination Marketing, che mira a promuovere una destinazione turistica attraverso la costruzione di un marchio associato. L’obiettivo è quello di dare valore alla destinazione in modo che i visitatori o i vacanzieri possano riconoscere e condividere l’identità del marchio.

    5. Come si vende una destinazione?

    Qui ci sono notevoli suggerimenti per vendere una destinazione:

    Capire.
    Cosa li entusiasma riguardo alla destinazione e cosa si vedono a fare lì?

    Osservarla.
    Sperimentare l’atmosfera e anche il potere della destinazione attraverso fonti come YouTube, video clip di destinazione, programmi televisivi, cibo TV, manuali, pubblicazioni di viaggio, aree di viaggio di carta, Netflix, testimonianze di destinazione online, e anche molto di più.

    Network it.
    Pensa ai venditori e ai rappresentanti che hai soddisfatto e che potrebbero riconoscere la destinazione.

    Sentilo.
    Offri un’esperienza sensoriale. Puoi organizzare una sessione dettagliata sul tuo posto di lavoro, includendo le canzoni della destinazione insieme a cibi di esempio da un ristorante regionale che si concentra sul menu.

    Presentare.
    Metti insieme un breve racconto in PowerPoint o Animoto o SlideRocket dei punti salienti della destinazione quando hai fatto la tua ricerca.

    Abbinatelo.
    Inoltre, quando un cliente richiede una destinazione dettagliata, è ancora necessario certificare il cliente in modo da poter vedere se c’è un vestito tra le loro esigenze così come la destinazione.

    Mappa.
    Scopri dove si trova la destinazione, consistente in nazioni confinanti, corpi d’acqua e così via.

    Nicchia.
    Scopri se il tuo cliente ha un tasso unico di interessi che associa ciò che viene offerto nella destinazione – per i clienti esistenti, questa informazione deve rimanere nei dati del tuo CRM.

    Cerca su Google.
    Dopo aver compreso i fattori del cliente per la loro scelta della destinazione, la vostra azione seguente è lo studio di ricerca su internet.

    Controlla.
    Cercate i consigli di viaggio per scoprire lo stato della nazione, i visti e le richieste di biglietti, qualsiasi tipo di problemi clinici o di sicurezza, le destinazioni della nazione che non sono adatte ai vacanzieri, la situazione dei soldi, e così via.

    Vendere.
    Utilizza le tue abilità di marketing allo stesso modo come faresti certamente per qualsiasi tipo di vendita.

    6. Qual è lo scopo dell’analisi della destinazione?

    Le sue caratteristiche principali sono quelle di migliorare l’efficienza, la concorrenza e la sostenibilità di una destinazione. Le valutazioni della destinazione sono di solito costituite come una componente di una strategia più duratura, chiamata Piano di Sviluppo della Destinazione.

    7. Cos’è il posizionamento della destinazione?

    Il posizionamento della destinazione è un tipo di interazione con il mercato che gioca una funzione essenziale per aumentare l’aspetto di una destinazione turistica. Un posizionamento che stimola le immagini di una destinazione nella mente dei clienti può soddisfare i loro desideri e bisogni.

    8. Cos’è il marketing mix del turismo?

    Il mercato turistico è determinato in gran parte dai bisogni dei turisti e anche dalle offerte turistiche. Con l’aiuto delle componenti del marketing mix: articolo, circolazione, promozione e costo, l’azienda turistica si adatta ai problemi ecologici, riconoscendo così il suo obiettivo.

    9. Una città può essere un marchio?

    Il branding efficace di una città dipende in gran parte dal modo in cui una città riesce a specificare il suo affare e a distinguersi dalla concorrenza. Il posizionamento è qualunque cosa, e dovrebbe anche essere diretto, pertinente e degno di fiducia. Infine, sì, le città possono essere marchi.

    10. Come usare il destination marketing?

    Il concetto sottostante è quello di attirare i vostri consumatori attraverso gli attributi distinti di una zona per commercializzare loro le vostre soluzioni:

    • Concentratevi su ciò che rende la vostra destinazione unica e anche accattivante.
    • Aumentare l’esperienza di viaggio.
    • Usare con successo le reti elettroniche per coinvolgere il vostro mercato di destinazione.

    Quello che dovresti fare nel marketing per il turismo è molto chiaro!

    La crescita del settore turistico è uno dei principali finanziatori per migliorare le infrastrutture o molti altri servizi legati al turismo, sia nel vostro paese che in molti paesi in via di sviluppo.

    Un buon piano dovrebbe essere creato per collegare gli obiettivi e le risorse del suo business alle opportunità di marketing.

    Questo può portare a fare il miglior uso delle sue risorse.

    Concentra la tua considerazione sullo sviluppo del tuo modello di pianificazione del marketing turistico, questo sarà molto utile per ogni amministratore del turismo.

    Fate un programma strategico che può essere dettagliato in una struttura o modello, con una serie di passi principali da seguire.

    Come si pubblicizza una città? Cosa possiamo imparare da questo?

    Siamo pronti a sostenervi!

    Mettiamoci in contatto per iniziare la vostra strategia.
    I NOSTRI CONSIGLI

    Share:

    Facebook
    Twitter
    Pinterest
    LinkedIn

    Lascia un commento