Quando il content marketing fallisce

Quando il content marketing fallisce?

Indice
    Add a header to begin generating the table of contents

    Quando il content marketing fallisce?

     

    Muoviti ora, mettiti in testa al 99% della tua concorrenza, passa attraverso questo articolo come esercizio, identifica i dolori e i problemi principali del tuo cliente, identifica le loro miserie e i loro sogni (obiettivi e desideri), le loro preoccupazioni e le loro frustrazioni.

    Uno dei motivi che colpisce è il mito “bisogna essere ovunque e fare tutto” per un buon piano di marketing”.

    Per cosa? Per esaurirsi nell’essere su ogni singola piattaforma di social media e postare ovunque?

    Non solo questo è completamente irrealistico per la stragrande maggioranza delle imprese, ma è anche estremamente inefficace.

    Proprio così. L’ho detto!

     

    Questo ti farà risparmiare soldi e mesi, oltre all’energia del lavoro!

     

    A nessuno piace perdere una tonnellata di soldi nel marketing, giusto?

    Ma succederà se non avete un piano.

    Supponiamo che non stai ottenendo i risultati che desideravi dalla tua strategia di content marketing. In questo caso, si vuole prestare attenzione qui!

    Perché?

    Perché il content marketing è una delle strategie di marketing più produttive disponibili.

    Ma viene con sfide e regole che riveleranno le vere cause per cui il tuo contenuto non sta funzionando.

    Quindi rimediamo subito.

    Se hai mai letto un post sul blog o ascoltato un podcast, o guardato un video sul content marketing, allora sono sicuro che ti sei imbattuto nel vecchio consiglio di pubblicare contenuti di alta qualità in modo coerente.

    Questo è praticamente il dogma del content marketing.

    Ora, la maggior parte delle persone capisce intuitivamente l’alta qualità.

    La qualità è un po’ soggettiva. Ciò che è buono per uno può non essere buono per un altro mercato o settore.

    A proposito, possiamo tutti apprezzare che un contenuto di qualità superiore probabilmente farà meglio di uno di qualità inferiore.

    Dove riposano le più grandi obiezioni è nella coerenza.

    In altre parole: quanto contenuto è necessario creare per ottenere trazione.

    La verità è che nei mercati ipercompetitivi di oggi, di più è meglio.

    Questo significa che se la tua strategia di produzione di contenuti è di produrre un post di blog al mese, cerca di produrre un post alla settimana!

    Se la tua strategia è quella di produrre una newsletter settimanale via email che raggiunga la tua lista, prova ora a produrre quattro volte a settimana. Prova a produrre più reel o brevi o storie sui social media, per esempio.

    Quindi la chiave è fare del tuo meglio e farlo il più spesso possibile senza impazzire nel processo.

    Consulente SEO Italia

    Contenuto egocentrico

     

    Un’altra ragione per cui la maggior parte dei contenuti non funziona è che sono contenuti egoistici.

    Contenuto egoistico significa creare il tipo di contenuto che tu vuoi fare, piuttosto che il tipo di contenuto che il tuo mercato vuole che tu crei!

    Sì, creando un contenuto che ti piace e che trovi interessante, devi anche valutarlo rispetto ai bisogni del cliente.

    Ricorda che è il mercato che decide sul valore e sul vero valore del contenuto che stai creando.

    Ci sono due motivi per cui vuoi evitare contenuti egoistici.

    La soluzione a tutto questo è davvero facile!

    La soluzione è porsi, in ogni fase del processo di creazione dei contenuti, questa domanda:

    È qualcosa che il mio cliente vorrebbe vedere o leggere?

    Non farti sedurre dal fascino di provare a fare cose fighe e condividerle, e poi costruire un business in questo modo.

    Scoprirete ben presto che fotografare il vostro gruppo su Twitter o postare infinite foto delle vacanze su Instagram può danneggiare il vostro business, soprattutto se questo non è il tipo di contenuto per cui il vostro pubblico si è iscritto in primo luogo.

    Voi non siete la prima cosa che interessa ai clienti, e non sono pessimista. Sarebbe meglio se foste realistici e pragmatici per rendervi conto di quanto poco la gente si preoccupi veramente di voi sul mercato.

    Una volta accettato questo, è un concetto liberatorio.

    Questo permetterà al tuo contenuto di essere meno su di te e sulle tue storie ma di essere focalizzato sui problemi e i dolori del tuo mercato.

    La domanda dovrebbe essere: cosa posso creare che aiuterebbe i miei clienti? Cosa vorrebbero vedere? Cosa posso creare per portare loro un valore autentico?

    Non è una sorpresa che i tuoi contenuti risuoneranno e genereranno un migliore coinvolgimento, che il tuo business crescerà, e il tuo pubblico crescerà all’interno del tuo mercato.

    Piano Email Marketing Avanzato con GetFutura Studio

    Il tuo contenuto non riguarda te, ma loro!

     

    Un altro motivo per cui il tuo contenuto potrebbe non riuscire a colpire l’obiettivo:

    Quando il tuo contenuto risulta più inclusivo tende sempre ad essere insipido e noioso, venendo infine ignorato.

    “Il tuo contenuto sta diventando troppo ampio, perdendo di vista la focalizzazione su qualsiasi problema specifico del mercato a cui ti rivolgi”.

    Quando si cerca di accontentare tutti, si finisce per non accontentare nessuno.

    Ricordate che qualsiasi generalizzazione è irrilevante e non relazionabile per la maggioranza delle persone.

    Il marketing di massa e la pubblicità di branding funzioneranno sempre abbastanza bene esclusivamente per le corporazioni miliardarie con enormi budget multimilionari.

    Per voi, il marketing di massa è solo una ricetta per il disastro.

    Il vantaggio di restringere il campo

     

    Concentrandovi ed essendo strategici con i vostri contenuti, approfitterete degli effetti della coda lunga, soprattutto per quanto riguarda il content marketing.

    Le code lunghe sono quegli argomenti e idee o parole chiave (che io insegno a identificare e cercare) che sono specifiche e mirate per catturare fasce più piccole di pubblico soddisfacendo il loro intento di ricerca.

    Per esempio, da un argomento ampio come “borsa personalizzata”, voglio restringere di più dicendo “borsa cosmetica personalizzata”, restringendo ulteriormente a “idee di borse cosmetiche personalizzate”, o ancora di più a “borse cosmetiche personalizzate per damigelle”, o “borse cosmetiche personalizzate con spedizione gratuita”.

    Ancora una volta, più specifico e più focalizzato significa affrontare perfettamente i dolori e i problemi esatti, e i desideri dei vostri mercati target!

    Quindi smettete anche solo di pensare di attuare un discorso follemente costoso e massicciamente ampio sul marketing in generale.

    La prossima ragione per cui il tuo contenuto non riesce ad ottenere i risultati che desideri è non promuoverlo!

    Il mondo è pieno di grandi prodotti e grandi servizi e grandi imprese che muoiono di morte lenta e dolorosa perché non riescono a capire che avere un grande business non è sufficiente.

    Hai bisogno di un grande marketing.

    Se hai la soluzione definitiva per il mercato del tuo cliente, devi anche diffondere il tuo messaggio, promuovere il tuo contenuto per aiutare più persone e avere un impatto maggiore.

    La speranza è una terribile strategia di marketing.

    Sarebbe meglio se tu fossi strategico.

    Allineamento dei contenuti

     

    Strategizza e diventa un maniaco pieno di concentrazione sul tuo mercato target ideale che vuoi servire.

    Non dimenticare il quadro generale: ottenere che migliaia di persone notino le tue cose non ha importanza se non sono le persone giuste.

    Fare le cose giuste nel posto giusto per le persone giuste non è uno scherzo!

    Lo vedo ogni volta che parlo con i clienti! Questo farà sempre male a te e ad ogni altro imprenditore se continui a non identificare il tuo mercato di riferimento ideale.

    Per favore, non mancate mai di identificare il vostro mercato di riferimento ideale, suddividendo i dettagli demografici del mercato, i dettagli geografici, i dettagli psicografici, le attitudini, gli interessi e le credenze.

    Ricorda bene: il mito “bisogna essere ovunque e fare tutto” per un buon piano di marketing”, rimane sempre e solo un mito.

    Ecco, l’ho detto ancora una volta!

    Se avete seguito attentamente tutti i passi e avete identificato il vostro mercato target ideale, sapete dove sono attivi online.

    Non sono ovunque! Lo puoi vedere!

    Sono concentrati, come te, su due, forse tre canali diversi, mentre passano la maggior parte del loro tempo a perdere tempo su un canale mediatico senza alcun obiettivo.

    Identificate dove stanno cercando le loro cose perché hanno bisogno di qualcosa, andate lì e ignorate tutto il resto.

    Questo vi farà risparmiare soldi e mesi, oltre all’energia del lavoro.

    A nessuno piace perdere una tonnellata di soldi nel marketing, giusto?

    Ma succederà se non avete un piano.

    Un grande promemoria qui!

    Come ti assicuri di aver controllato tutti questi passi per assicurarti che il tuo contenuto sia allineato?

    Il modo più efficiente per aumentare il tuo business ora!

    Siamo pronti a sostenervi!

    Mettiamoci in contatto per iniziare la vostra strategia.
    I NOSTRI CONSIGLI
    Fai crescere il tuo pubblico con il content marketing

    Fai crescere il tuo pubblico con il content marketing

    Fai crescere il tuo pubblico con il content marketing Avete sentito l’espressione “contenuto promozionale”, ma cosa significa? Detto semplicemente, il content marketing consiste nel creare contenuti di alta qualità per un pubblico mirato. È il processo di attrarre e coltivare

    Leggi Tutto »

    Share:

    Condividi su facebook
    Facebook
    Condividi su twitter
    Twitter
    Condividi su pinterest
    Pinterest
    Condividi su linkedin
    LinkedIn

    Lascia un commento