Cos'è il SEO per gli hotel? Quanto è essenziale il SEO per hotel per il tuo pubblico di riferimento. Scopri perché il traffico di ricerca organico è vitale con questo studio per il SEO per hotel

SEO per Hotels

Indice
    Add a header to begin generating the table of contents

    SEO per gli Hotels

    Sapevi che più di un terzo del traffico dei migliori hotel proviene da un motore di ricerca online? Puoi aumentare le prenotazioni dirette attraverso il tuo sito con metodi SEO per hotel migliorati.

    Tuttavia, non tutti gli elementi SEO sono accessibili. Google modifica il suo algoritmo ripetutamente, più di 500 volte in un solo anno. È anche essenziale per gli albergatori seguire le migliori pratiche di SEO per garantire che i loro siti web siano accessibili agli utenti.

    Abbiamo sviluppato questa guida al SEO per gli albergatori e perché offriamo servizi SEO personalizzati alle organizzazioni del mercato dell’ospitalità.

    Gli hotel che desiderano stare davanti alla concorrenza e guidare più classifiche, traffico e prenotazioni devono utilizzare queste strategie SEO locali essenziali.

    La nicchia degli hotel è stata tra le nicchie specifiche più competitive per un po’ di tempo, con particolari hotel e catene alberghiere che competono contro OTA (aggregatori di viaggi online) e siti web di prenotazione a contrasto.

    SEO per gli hotel

    Cos'è il SEO per gli hotel?

    L’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) è il processo di miglioramento del sito web di un hotel per migliorare il suo posizionamento sui motori di ricerca (come Google, Yahoo e Bing) nelle pagine dei risultati (SERP). Ti aiuta a guidare il traffico ottimale e i visitatori verso il sito web del tuo hotel.

    Inoltre, migliora l’esistenza online del tuo sito web e ti fa ottenere più prenotazioni attraverso il sito del tuo hotel. Di conseguenza, il SEO ha finito per essere una parte inseparabile del marketing digitale dell’hotel.

    Il marketing di un hotel è un servizio difficile in particolare per il SEO (ottimizzazione dei motori di ricerca) del sito dell’hotel. Ci sono numerosi modi in cui si può impostare: si può pagare Google per fare pubblicità con loro, pagare un business SEO web per tentare di portare il traffico, pagare altri siti web per commercializzare con loro, e la lista continua.

    È possibile mettere in duro lavoro e sforzo e lavorare sul vostro hotel SEO da soli, conservando la vostra azienda di hotel in contanti nel lungo periodo.

    Un sacco di hotel si fanno notare sui siti web di contrasto, come un male necessario a causa del traffico e delle prenotazioni che questi siti producono, ma questo viene ad una spesa considerevole.

    Prima di continuare a leggere, se volete vedere le nostre soluzioni o il miglior strumento SEO per hotel, sono proprio qui:

    Nella mia esperienza personale (Mattia che scrive qui), ho lavorato con Hotel e Guesthouse che stavano, di fatto, pagando in media, mensilmente, più di 4.700 USD in commissioni per prenotazioni prese tramite OTA e altri siti di viaggio. Questa situazione, quando si è in un mercato competitivo sui prezzi, può mettere il grande vincolo sui vostri margini.

    Ecco perché abbiamo creato questa guida al SEO per hotel per gli albergatori e perché forniamo servizi SEO personalizzati alle aziende del settore alberghiero.

    Il marketing di un hotel è un affare complicato, in particolare quando si tratta di SEO (ottimizzazione dei motori di ricerca) del sito web dell’hotel. È possibile mettere in duro lavoro e sforzo e lavorare sul vostro hotel SEO da soli, risparmiando il vostro servizio hotel soldi nel lungo periodo.

    In questo post, vogliamo affrontare questo intrigante argomento e utilizzare il SEO per il settore alberghiero con ottimi risultati.

    Dobbiamo dire: è un processo lungo che vale ogni singolo centesimo!

    Hotel SEO è il SEO dei siti di Hotel

    Il SEO per hotel è il processo di miglioramento del sito di un hotel per aumentare il numero di individui che i motori di ricerca come Google invieranno al tuo sito web, grazie a un alto posizionamento nella pagina dei risultati di un motore di ricerca online (SERP).

    È anche rilevante affermare che ci sono distinzioni tra turisti di piacere e d’affari, e non tutti i viaggi dallo studio di ricerca alla prenotazione sono diretti, tuttavia i motori di ricerca online (come Google) giocano ancora un ruolo significativo in questo viaggio.

    Per questo motivo, portare utenti e prendere prenotazioni direttamente è praticamente essenziale in un mercato ipercompetitivo.

    Tuttavia, non è una causa persa. Ci sono molte tecniche e metodi SEO locali che gli hotel possono utilizzare per:

    Aumentare la prominenza nei risultati di ricerca in varie fasi del ciclo dell’utente.
    Aumentare il loro traffico.
    Infine, convertire il traffico in prenotazioni.

    Il SEO (Search Engine Optimisation) è uno degli strumenti più efficaci per produrre un traffico elevato, conveniente e affidabile verso il sito del tuo hotel.

    I motori di ricerca preferiscono dare ai nostri siti migliorati un posizionamento eccellente, poiché consideriamo il SEO come una partnership di buone pratiche tra i siti degli hotel e i motori di ricerca.

    SEO per hotels

    How Essential is Hotel SEO?

    Ogni volta che il tuo pubblico cerca qualcosa, ottiene una lista di risultati dai motori di ricerca. La loro azione immediata è quella di cliccare sulla pagina web che è classificata per prima.

    Molti ricercatori otterranno risposte alle loro domande dai risultati che sono elencati. Pochissimi di loro cliccheranno sul 2°, 3°, 4° risultato.

    Secondo lo studio, il risultato numero 1 in Google ottiene il 31,7% di tutti i clic

    Questa parte diminuisce al 2,2% per l’ultimo risultato della primissima pagina. Si può valutare, non c’è quasi nessuna possibilità che vadano alla seconda pagina. (Anche tu non lo farai!).

    I vostri ospiti non vi troveranno se non siete visibili sulla prima pagina.

    E perderai potenziali prenotazioni dirette attraverso il tuo sito web. Su questa nota, devi essere visibile al tuo pubblico sulla prima pagina.

    Il SEO (Search Engine Optimisation) è uno degli strumenti più efficaci per produrre un traffico conveniente per il sito web del tuo hotel. Il fascino del SEO è che continua a guidare il traffico e a generare profitti molto tempo dopo l’ottimizzazione iniziale.

    I motori di ricerca preferiscono offrire ai nostri siti web ottimizzati delle classifiche eccellenti perché vediamo il SEO come la più squisita collaborazione pratica tra i siti web dei nostri hotel e i motori di ricerca.

    Ogni volta che il tuo pubblico cerca qualcosa, ottiene una lista di risultati dai motori di ricerca.

    Il tuo hotel e il tuo pubblico di riferimento

    Il tuo hotel e il tuo pubblico di riferimento

    Questo è il livello zero nell’esecuzione di una strategia efficace per il SEO del sito web del tuo hotel.

    Specifica il tuo pubblico di riferimento (utenti web):

    • Chi sono
    • Cosa gli piace
    • I loro modelli di prenotazione

    Gli utenti sono persone che vedono il tuo sito web. Gli utenti investono del tempo sul tuo sito web in una sessione in cui possono visualizzare una o più pagine, nota come pageview.

    Per quanto riguarda i canali di traffico, non sono tutti uguali. Abbiamo bloggato su come il social media marketing per vari business può veramente spostare l’ago verso l’alto.

    E molti altri!

    Se hai una lista di ospiti che ti hanno offerto il permesso di chiamarli, l’email marketing può fare eccezionalmente bene.

    La ricerca a pagamento come Google AdWords può produrre grandi ritorni, anche se questo ha un alto costo continuo e dipende dalla concorrenza nel vostro mercato.

    Il traffico di riferimento da altri siti può essere visto come molto credibile, quindi è eccellente da avere. Tuttavia, in genere è difficile ottenere abbastanza per fare una vera differenza.

    Il traffico diretto è eccellente. Tuttavia, non è facile da misurare. Il traffico diretto è un’etichetta per le persone che accedono al tuo sito web direttamente digitando il tuo URL.

    È possibile che abbiano trovato il tuo hotel, ma tu hai detto loro: “se prenoti con noi usando direttamente il sito web, otterrai la migliore offerta possibile”.
    È anche possibile che si tratti di visitatori di ritorno dalla vostra campagna di remarketing o di un ospite che si ricorda del sito web del vostro hotel o che ha già utilizzato le vostre strutture.

    Può anche essere utilizzato per descrivere sessioni in cui, per qualsiasi fattore, è impossibile conoscere la provenienza di quell’individuo.

    Forse sono ancora arrivati attraverso la ricerca, forse è stata un’applicazione di social media, ma per qualsiasi motivo, il tuo strumento di analisi non ha quei dati.

    La personalità dei vostri potenziali clienti

    Sono cruciali nel marketing digitale e specialmente nel SEO degli hotel. Google desidera condividere contenuti estremamente mirati ai suoi utenti.

    Ciò implica che non condividerà un sito web per un hotel per famiglie a chi cerca di trovare una romantica vacanza in luna di miele.

    Sarebbe utile che tu capissi chi sono i tuoi clienti e a chi ti rivolgi.

    Per esempio:

    • Il tuo hotel è un resort per famiglie?
    • Fornite affitti di appartamenti o condomini a lungo termine?
    • Fornite principalmente vacanze di 1-2 settimane?
    • Il tuo hotel ospita viaggiatori per organizzazioni o addii al nubilato?
    • Sei un ostello che si rivolge ai backpackers?

    I vostri booker personas si basano anche sulla vostra posizione.

    Se il tuo hotel si trova a Las Vegas, è possibile che tu ti rivolga alla folla delle scommesse e delle feste. Se il tuo hotel si trova vicino ad attrazioni ambientali/all’aperto, forse stai puntando ad un pubblico più giovane e attivo.

    Capire chi sono i vostri prenotatori di destinazione in modo da poter iniziare a puntare in modo intelligente specificamente a loro.

    Diciamo che i tuoi clienti di riferimento sono millennials attivi.

    Essi saranno probabilmente alla ricerca di un hotel distinto con appena in un’esperienza di vita.

    Forse desiderano offrire ai residenti, uscire con gli animali e scoprire la cultura regionale. Sarebbe meglio se tu usassi le parole chiave che questo gruppo probabilmente userà quando cerca su Google.

    ORA!

    Questo esempio è basato sulla mia osservazione e supposizione.

    Il pubblico target può variare a seconda dei vari tipi e delle dimensioni dell’alloggio.


    Devi credere a ciò che il tuo pubblico ideale cercherà ogni volta che cerca opzioni di alloggio una volta che hai conosciuto il tuo pubblico.

    Per esempio:

    Il tuo pubblico ideale potrebbe cercare i termini come se tu fossi un resort.

    Resort nella “tua città”.
    Best/Top resort in “la tua città” e così via …
    Questi sono chiamati termini di ricerca. Scoprite alcuni di loro e, dopo di che, definite un tempo primario che il vostro pubblico cerca frequentemente.

    Ciò che i tuoi visitatori cercano sono i TERMINI DI RICERCA, e come cercano è l’INTENTO DI RICERCA.

    Il modello dell’intento di ricerca e come lo vediamo noi. Intento delle parole chiave:

    What is Search Intent? The search Intent Models – search intent for SEO

    Questo significa che non condividerà un sito web per un hotel per famiglie a chi cerca una romantica luna di miele.

    Se il tuo hotel è a Phuket (Thailandia), forse stai puntando alla folla festaiola.

    D’altra parte

    Se il tuo hotel si trova vicino ad attrazioni ambientali/all’aperto, per esempio a Khao Sok (Thailandia), forse ti stai rivolgendo ad un pubblico più giovane e attivo.

    Probabilmente cercheranno un hotel unico con esperienze uniche nella vita.

    Studio di ricerca delle parole chiave per il SEO degli hotel

    La ricerca delle parole chiave è essenziale per il successo del tuo sito. Senza di essa, stai sparando nel buio. Sapere come scoprire le parole chiave relative all’hotel e utilizzarle nella vostra strategia SEO per hotel sarà essenziale per il successo.

    Una parola chiave è semplicemente una parola, un termine o una breve frase a cui mirerete con il vostro sito web per trascinare più visitatori attraverso un motore di ricerca. Fare uso di parole chiave per aumentare la vostra posizione nei motori di ricerca online è chiamato aumentare il vostro ranking organico.

    Il sito del vostro hotel potrebbe essere classificato naturalmente per termini specifici da solo, il che è fantastico. Tuttavia, è fantastico avere una strategia. Come accennato in precedenza, capire quali parole chiave specifiche relative all’hotel perseguire può aiutare il SEO del vostro hotel e la posizione di ricerca.

    La parola chiave è tra le parti cruciali del SEO. Sono le parole e le espressioni che gli individui usano per scoprire siti web come il vostro.

    Come ho detto, elencate tutti i possibili termini di ricerca che il vostro pubblico digiterà nella barra di ricerca. Alcuni di loro possono essere:

    • Hotel a Panglao, Filippine
    • Hotel economici a Panglao
    • I migliori hotel a Panglao
    • Hotel vicino all’isola di Panglao
    • Hotel vicino all’aeroporto di Panglao

    Questo è il modo in cui è possibile ottenere le parole chiave comuni. Ma per posizionare il tuo sito web più in alto su Google, avere semplicemente queste parole chiave non è sufficiente! È necessario raccogliere più parole chiave.

    Bene, le prime parole chiave ovvie che potrebbero utilizzare sono “hotel” + “luogo”.

    Se sei in una grande città come Ho Chi Minh, ci sarà un bel po’ di concorrenza per queste parole chiave.

    Lo studio di ricerca delle parole chiave è cruciale per il successo del tuo sito web. Imparare a scoprire le parole chiave relative all’hotel e utilizzarle nel vostro metodo SEO per hotel sarà vitale per il vostro successo.

    Per posizionare il tuo sito più in alto su Google, avere semplicemente queste parole chiave non è sufficiente!

    Bene, le prime parole chiave evidenti che potrebbero utilizzare sono “hotel” + “zona”. Se sei in una città enorme come Ho Chi Minh, ci sarà un po’ di concorrenza per queste parole chiave.

    Studio di ricerca delle parole chiave per il SEO degli hotel

    Abbiamo scritto una guida proprio per questo scopo di trovare argomenti per il tuo blog, così come le parole chiave giuste, naturalmente!

    Ma continuiamo a vedere le giuste basi del SEO per hotel…

    Il contenuto del tuo sito web

    QUALITÀ DEL CONTENUTO
    La copia del sito web del tuo hotel deve essere perfetta. Il nostro esperto copywriter si assicura quindi che il testo del sito web sia composto in modo eloquente, emotivo e migliorato per i motori di ricerca.

    In passato, i venditori di contenuti web lavoravano duramente per classificare il materiale di basso valore nella pagina 1 di Google. In questo modo, gli utenti andavano su questi siti web e o cliccavano “indietro” su Google o chiudevano la finestra. Era un’esperienza complessivamente negativa per tutti, eseguita in nome dei proprietari di siti web che facevano qualche dollaro veloce.

    Il web ha finito per essere un posto molto migliore da allora.

    Tuttavia, Google sta migliorando e molto meglio nel distribuire il materiale ideale quando si cerca di trovarlo.

    Cosa rende il contenuto di qualità eccellente?

    Deve essere:

    Pertinente.

    Se corrisponde all’intento della parola chiave (di cui abbiamo parlato sopra), e la parola chiave è utilizzata come “argomento”, non avrete alcuna difficoltà.

    Avrai scoperto che il contenuto del nostro sito è molto dettagliato e lungo.

    Questo non suggerisce che devi scrivere 10.000 parole su ogni argomento – se puoi rispondere interamente a una preoccupazione, anche se brevemente, va bene lo stesso!

    Degno di fiducia.

    Più il tuo materiale è visto come una risorsa affidabile di informazioni affidabili, molto meglio sarà classificato. Questo può includere mantenere il contenuto aggiornato.
    Speciale. Duplicare il contenuto sia all’interno di un sito web che da altri siti su internet era una tattica SEO tradizionale, oggi è un modo sicuro per essere penalizzati.

    User-friendly.

    Chiamata esperienza utente, o UX, il tuo materiale e il sito che lo circonda dovrebbero essere eccellenti per tutti gli utenti, indipendentemente dalla loro posizione, dispositivo o connessione internet.

    Qualunque sia la forma della tua copia del sito web, dei post del blog e dei contenuti sociali, è necessario che l’ospitalità sia particolare.

    Il contenuto può accendere l’interesse all’inizio del vostro imbuto, persuadere i visitatori interessati, e condurre gli utenti estremamente eccitati alla giusta pagina di prenotazione.

    La copia del tuo sito deve essere chiara e accattivante. Meno parole puoi utilizzare per dire qualcosa, meglio è.

    Perché?

    Agli utenti (in ogni mercato) non piace perdere tempo.

    • Desiderano scoprire le risposte o le informazioni che stanno cercando in pochi secondi.
    • Non dovrebbe essere affatto pesante come testo; assicurati di usare anche immagini a caricamento rapido.
    • Non si prenderanno il tempo di controllare se la tua homepage è piena di testo. Sii breve, conciso e luminoso.
    • Quando le tue parole chiave sono usate frequentemente, Google crede che tu stia cercando di truffare il sistema.
    • Le tue parole chiave primarie devono apparire sulla homepage, ma non in modo eccessivo.
    • Ti punirà per “keyword stuffing” e impedirà di rivelare il tuo sito a chi lo cerca.
    • È meglio usare la vostra parola chiave principale nel titolo della pagina, nell’URL, nei tag delle immagini e nella meta descrizione della pagina. Poi, scarsamente nella copia della homepage.

    In seguito, il sito web del vostro hotel ha bisogno di materiale. Il materiale può essere nel tipo di post del blog, ma può anche essere la vostra pagina dei pacchetti, la pagina dei servizi, la pagina delle cose da fare e molte altre.

    Forse non hanno ancora scelto dove vogliono andare; il contenuto del tuo sito potrebbe incoraggiarli.

    Quando si cerca un hotel, cosa vogliono sapere le persone?

    Quando si cerca un hotel, cosa vogliono sapere le persone?

    Fai molta attenzione perché é cruciale, nel seo per hotels, capire questa fase per interpretare ed  intercettare gli intenti di ricerca ei tuoi potenziali clienti.

    Vogliono sapere:

    • Come sono le camere e cosa includono.
    • Le strutture dell’hotel come la palestra, le lezioni, la piscina e così via.
    • Le escursioni offerte dall’hotel e istruzioni chiare su come prenotarle o su come andarci.
    • Le scelte per la ristorazione.
    • I luoghi e le attrazioni locali.

    Queste attrazioni e attività turistiche, dopo tutto, portano più visitatori nella tua città.

    Potresti pensare di produrre un’area del blog in cui promuovere varie attrazioni turistiche o eventi nella tua città.

    Nel contenuto del tuo blog, assicurati di disperdere allo stesso modo le tue parole chiave. Tenete a mente queste aree per le parole chiave:

    • Nel titolo della pagina, URL.
    • Nel tag H1 della tua homepage.
    • Nelle prime 100 parole di ogni pagina.

    E’ meglio evitare di scrivere lunghi blocchi di testo – tieni presente che gli utenti non vogliono controllare ogni parola sulla pagina.

    Gli utenti del web vogliono sfogliare, scannerizzare e scoprire le informazioni che li riguardano. Rendi il tuo materiale facile da scansionare, consistente in immagini e distribuisci naturalmente le parole chiave.

    In passato, i commercianti di materiale utilizzavano per lavorare duramente per classificare i contenuti di basso valore sulla pagina 1 di Google.

    Il materiale può innescare l’interesse nella parte superiore del vostro imbuto, incoraggiare i visitatori interessati e condurre gli utenti altamente interessati alla giusta pagina di prenotazione.

    L’articolo può essere nel tipo di post del sito del blog, ma può anche essere la vostra pagina dei pacchetti, la pagina delle cose da fare, la pagina dei servizi dell’hotel, e molti altri.

    Forse non hanno ancora deciso dove vogliono andare; il materiale del tuo sito web potrebbe convincerli.

    La maggior parte degli esperti concorda sulle seguenti aree per le parole chiave: nel titolo della pagina, nell’URL, nel tag H1 della tua homepage, e nelle prime 100 parole del tuo materiale su ogni pagina.

    Creare un migliore contenuto locale

    Una volta che hai fatto la tua ricerca di parole chiave, devi creare contenuti regionali, ”provinciali”, fino a città e località, non solo per promuovere i tuoi spazi e servizi alberghieri.

    Tuttavia, allo stesso modo, materiale di supporto non commerciale per aumentare la rilevanza del sito web del tuo hotel sia come hotel che come associazione con l’area geografica.

    Con quale frequenza si devono produrre i contenuti di supporto?

    Sinceramente, non ha importanza, purché la tua strategia e la tua esecuzione corrispondano.

    Ci sono molte opinioni diverse su questo punto. Alcune persone pensano che il contenuto debba essere prodotto mensilmente, settimanalmente e anche più regolarmente.

    SEO-per-alberghi-Crea un migliore contenuto locale

    Sfruttare le citazioni locali

    Considera tutti i posti su internet in cui si parla del tuo hotel. Comincia con il tuo sito web, poi il tuo Google My Business Listing, poi i siti di comparazione dei prezzi, e poi i blog che parlano di viaggi.

    In ognuno di questi luoghi, devi garantire che le tue informazioni siano costanti e precise. Ciò significa che il nome del tuo hotel è scritto correttamente, l’indirizzo e il numero di contatto sono giusti, e si collegano al tuo sito web attuale.

    Vuoi rimuovere gli elenchi replicati del tuo servizio nelle directory. Quando una delle tue citazioni è imprecisa, informa Google che il tuo sito web potrebbe essere inaffidabile.

    Parlando del tuo Google My Business Listing, questa è una citazione specificamente essenziale da ottimizzare. Google mostrerà un pacchetto di mappe di tutti gli hotel di Bangkok che hanno rivendicato il loro elenco su Google. Inserisci il tuo hotel su Google Places e Google My Business

    Con la sofisticata alternativa di ricerca di hotel, Google sta aprendo grandi porte per portare traffico al sito web del tuo hotel.

    È imperativo e un passo definitivo nel SEO del tuo hotel. Devi massimizzare questa possibilità facendoti notare su Google My Business (GMB).

    Per prima cosa, controlla se devi accedere o no. Se non lo fai, allora dichiara il tuo annuncio. Ottimizzare saggiamente una volta che si ottiene l’accesso ad esso.

    Elenca l’indirizzo, il nome e il numero di telefono del tuo hotel (a.k.a., NAP).
    Garantisci che il tuo marcatore di Google Maps sia nella posizione giusta in modo che chi cerca possa scoprire il tuo hotel.

    Fornisci dettagli extra rilevanti per i turisti che ti cercano, come Wi-Fi, accesso per disabili, area fumatori, e molti altri.

    Se sei una catena di hotel o un gruppo di ospitalità, allora abbi una nota verificata su Google My Business per ciascuno di essi, conservata attraverso un unico account.

    google.com-business

    Approfondimento

    Google Places è molto simile a Search Console e Analytics nel modo in cui lavorano insieme.

    Se hai un’organizzazione con una presenza fisica, non puoi davvero pagare per trascurare Google Places. E, se volete aumentare il vostro posizionamento nei motori di ricerca online.

    Recentemente, sembra che Google stia iniziando a mettere in scena un servizio chiamato Google My Business, che è certamente qualcosa con cui desiderate includere la vostra organizzazione alberghiera.

    Se desiderano ulteriori informazioni sulla tua azienda, dove andranno a guardare?

    Esamineranno la loro rete sociale prima di scavare su altre reti sociali e sul tuo sito.

    Avere una pagina di Google Places, usarla e fare delle connessioni all’interno del mondo di Google può aiutare a metterti sul lato ideale del motore di ricerca più importante del mondo.

    Ci sono numerosi vantaggi nell’usare le funzioni di Google per il tuo hotel.

    Quando si naviga per un marchio o un’organizzazione particolare, essere iscritti a Google Places permette di far comparire una casella sul lato destro di Google.

    Allo stesso modo permette al tuo hotel di diventare visibile su Google Maps. Queste informazioni mostrano una piccola mappa di Google per la posizione, l’indirizzo del business, le recensioni di Google, il numero di telefono, gli orari di apertura, e in genere, molto di più.

    L’iscrizione a Google Places aiuta il motore di ricerca online ad estrarre queste espressioni e ad ottimizzare il loro elenco, rivelando il tuo hotel a più persone.

    Google Places

    E’ facile ottenere il Setup su Google Places, e non posso raccomandare abbastanza di iscriversi ad entrambe queste imprese di proprietà di Google. Puoi combinare Google Place con Google Plus e gestire un account combinato.

    Google mostrerà loro un pacchetto di mappe di tutti gli hotel di Ho Chi Minh che hanno rivendicato i loro annunci su Google. Inserisci il tuo hotel su Google Places e Google My Business

    Di solito, queste informazioni mostrano una piccola mappa di Google del luogo, l’indirizzo del servizio, le recensioni di Google, il numero di telefono, gli orari di apertura, e in genere, molto di più.

    Google Places

    SEO per hotels - Migliora il percorso per l' utente e il processo di prenotazione

    Ora che stai completando per la proprietà SERP rispetto alle caratteristiche di Google e portando più traffico rilevante e certificato al tuo sito, è il momento di ottimizzare il viaggio dell’utente e la procedura di prenotazione sul tuo sito web.

    Di seguito ci sono alcuni metodi che puoi ottimizzare il processo di prenotazione/inchiesta per gli utenti al fine di massimizzare la capacità del tuo sito web.

    Rendi le CTA ovvie e ben guidate

    Non c’è bisogno di dirlo, ma vedo ancora troppi siti dove il link di contatto rimane nel footer, e non ci sono CTA (chiamate all’azione) prominenti sulle pagine di destinazione essenziali.

    Semplificare i moduli di contatto e i gateway di pagamento

    I siti web dovrebbero raccogliere solo le informazioni necessarie attraverso i tipi online.

    I tipi con meno campi possono avere un tasso di conversione maggiore del 65% sui dispositivi mobili, secondo una ricerca di Koddi.

    È anche essenziale mantenere il processo di prenotazione e i tipi nel minor numero possibile di pagine e click. Se ci sono meno di 4,6 clic tra loro e la completa soddisfazione, lo stesso studio di ricerca ha anche rivelato che gli utenti hanno il 14% di probabilità in più di completare la prenotazione.

    Assicurati che le pagine si carichino velocemente

    Le tue pagine devono caricarsi velocemente. Ci sono numerosi studi e ricerche che dimostrano una forte correlazione tra le pagine che si riempiono velocemente e i tassi di diserzione degli utenti.

    Alcune delle statistiche principali degli studi di ricerca di Google includono la realtà che il 53 per cento degli utenti mobili diserta i siti web che impiegano più di 3 secondi per caricarsi.

    Uno tra i fondamentali del SEO per hotels - Assicurati di avere un blog

    Having a site for your resort will not immediately bring in the website traffic. As I pointed out in the first point in this message, unless you’re a large hotel chain or brand, nobody is browsing directly for your resort’s name.

    The most convenient method to create web content is through making use of a blog site.

    A blogging center is built straight into your website if you develop yours on the WordPress platform.

    If you’re utilizing an additional system for your site, it should not be as well hard to have a blog writing facility integrated for you. It’s built right into most material monitoring systems already!

    SEO per gli hotels

    Right here’s the bargain:

    Many hotels are falling short to capitalize on material marketing. Search Engine Optimization for the resort sector performs very well. However, content advertising seems to be dragging.

    It’s additionally a home window of substantial chance for you and also your resort web site. Sure, some hotels have blog web pages.

    Well, there are many ways you might play it.

    Exactly how about a vlog (a video blog site)?
    How around a podcast?

    Concerning your resort’s SEO, having a blog site makes a sensible sense.

    Google reviews words on a web page, so why not provide what they desire?

    Longer posts tend to execute far better. If you have hostility to composing or do not have the time, think about working with a freelance author to produce your content for you.

    Make sure to have your media recorded as well as have a page associating with each of the programs on your site if you press ahead down the video or podcast route.

    Again, this permits Google to latch on as well as creep your web content simpler.

    Likewise, it gives you an area to post the resources you point out in your program and an area for your target market to comment on and also take part in the conversations connected to your episode.

    Google likes its uniformity, it’s relevant and also fresh brand-new material, and spoon-feeding it both, and you can expect to see your ranking surge.

    Personalizzare l'esperienza per ogni cliente

    I manager predisposti a gestire ed aumentare le prenotazioni dirette possono imparare molto dai grandi marchi alberghieri, che spesso rivelano le loro chiavi per il successo in vari casi studio professionali.

    • Quando gli ospiti entrano in un hotel, che tipo di impressione lasciano?

    La maggior parte dei manager sostengono che ci sono diverse ragioni per cui incoraggiare le persone a prenotare direttamente, ma la più importante è che devi fornire loro un servizio davvero personalizzato.

    Personalizzare l’esperienza per ogni cliente.

    Questo è un suggerimento per incoraggiare i clienti a prenotare direttamente con voi invece che attraverso siti di agenzie di viaggio online, che possono farvi pagare commissioni fino al 25% – 30%.

    Un esempio?

    Un hotel che accoglie i cani.

    Rendi noto il tuo marchio per essere dog-friendly.

    Festeggia il compleanno del cane dei tuoi ospiti.

    Quindi, se i clienti prenotano direttamente con te, includerai un pacchetto di servizi per cani e, in occasione del compleanno del cane, gli invieremo un augurio di compleanno.

    Stabilendo un rapporto con i clienti che può anche risultare in pubblicità gratuita sui social media, come si è visto nel caso di molti visitatori riconoscenti che vanno anche su Instagram o facebook per esprimere la sua gratitudine, durante e dopo le loro staycation.

    Fai un ampio utilizzo dei codici sconto.

    I clienti più preziosi sono quelli con cui puoi parlare faccia a faccia per sapere perché hanno prenotato con te in primo luogo e poi seguirli per assicurarsi che potranno tornare con ulteriori vantaggi.

    Un cliente fedele spenderà dieci volte di più di un cliente non fedele, e quest’ultimo è molto più difficile da ottenere.

    Migliora il vostro sito web e i materiali di marketing per attirare l'attenzione sulle caratteristiche distintive dell'hotel

    Ma cosa vi distingue dalla concorrenza? Che grande idea! Al di sopra di ogni altra cosa.

    Di conseguenza, piuttosto che concentrarti solo sul tuo spazio, dato che ogni hotel ha una stanza, considera invece cosa distingue la tua struttura dalle altre dall’altra parte della strada.

    Ad esempio, quando visitate il sito di molti grandi hotel, troverete una splendida foto della più grande piscina sul tetto della struttura.

    Dovrai contare più sulle prenotazioni non dirette che su quelle dirette se non fai conoscere il tuo nome e fai sapere chi sei.

    SEO per gli Hotels - Sezione domande e risposte

    Come funzionano i motori di ricerca per hotel?

    I motori di ricerca di hotel sono comunemente conosciuti come OTA. Diversi hotel sono notati su questi motori di ricerca per ottenere prenotazioni. Alcuni esempi di motori di ricerca di hotel sono Agoda, Expedia, Booking.com e altri.

    Esattamente quanto velocemente funziona il SEO nei resort?

    Beh, il SEO è una procedura a lungo termine. Si aspetta almeno 1 mese per vedere i risultati di questi approcci. Occasionalmente, potrebbe richiedere fino a 3 mesi per rispecchiare i risultati.

    Posso fare il SEO del mio hotel da solo?

    Sì, certamente. Ho composto questo blog tenendo presente questo punto di vista. Anche se non hai assolutamente nessuna conoscenza del SEO per hotel, puoi applicare le semplici azioni indicate in questo libro e iniziare.

    Che tipo di soggetti di blog dovrei selezionare per il mio sito di hotel?

    Beh, ci sono numerosi argomenti, eccone alcuni:

    • Attrazioni turistiche del quartiere e occasioni
    • Stabilimento di ristorazione ideale e bar nella tua località
      I migliori posti per lo shopping
    • La maggior parte delle destinazioni insolite nella zona
    • Le migliori attività estive (qualsiasi periodo)
    • Messaggi alimentari specializzati/tradizionali e ricette
    • Dietro la tenda dare un’occhiata a ristrutturazioni o nuove caratteristiche

    Con quale frequenza dovrei comporre blog sul mio sito?

    Puoi scrivere blog una o due volte al mese. Se stai rilasciando 4 siti di blog nel mese iniziale, e nel resto dei mesi, non stai rilasciando meno siti di blog, allora danneggerà il tuo resort SEO.

    Tenete a mente questi 22 suggerimenti per creare un cartellone del sito web dell’hotel più efficace. Il primo è il design, che tiene conto del branding. Grandi dichiarazioni e foto sono ora popolari, tuttavia lo scorrimento è meno comune in questi giorni a causa della semplicità di utilizzare un numero di telefono cliccabile sul sito per i telefoni cellulari e le icone dei social network. Cinque, informazioni generali sull’hotel che siano oneste, dirette e complete. E in particolare, ognuno dei tanti tipi di camere disponibili. E infine, ma non meno importante, le promozioni e le campagne con pop-up sulla pagina principale. Dal sito, gli ospiti possono accedere a sette diversi tipi di informazioni sulle offerte aggiuntive dell’hotel. una recensione di TripAdvisor con un alto punteggio di stelle per la struttura, otto testimonianze oneste verificate

    Indicazioni per l’hotel, informazioni sulle imprese e le attività vicine e indicazioni per l’hotel sono tutte incluse nel design reattivo, che è ottimizzato per tablet, smartphone e PC di tutte le dimensioni. Fotografie di qualità eccezionale. Molte di queste possono essere anche video. Vai alla zona della pagina web in cui si possono leggere gli annunci di accesso. 14 L’ottimizzazione per i motori di ricerca per il nome e la posizione dell’hotel dovrebbe essere inclusa nei titoli delle pagine, nelle meta descrizioni e nel contenuto. una mappa con una posizione individuata che può essere cliccata. All’inizio,

    16, il sito presenta un profumo e un indirizzo che possono essere visualizzati sia online che offline. La capacità di imparare e usare nuove lingue è la numero 17. Il sito dovrebbe essere stato costruito in modo che l’aggiunta di altre lingue richieda il minor tempo possibile. Incorporazione di applicazioni di monitoraggio del sito come Google Analytics. Utilizza un motore di ricerca Sitemaps per fornire migliori risultati di ricerca agli utenti. Ci sono 20 browser che sono compatibili con questo sito. Tutti i principali browser online, come Safari, Chrome, Firefox e Internet Explorer, dovrebbero funzionare bene con il sito. 21 Migliorare il posizionamento dell’utente nei motori di ricerca con tempi di caricamento più rapidi 22 Le camere devono essere facilmente prenotabili dalla pagina web, naturalmente. Un breve elenco di considerazioni per la creazione di un sito web di un hotel può essere ottenuto su internet, così come informazioni più approfondite su ogni voce della lista.

    Siamo pronti a sostenervi!

    Mettiamoci in contatto per iniziare la vostra strategia.
    I NOSTRI CONSIGLI
    Opportunità di marketing a vostra disposizione

    Opportunità di marketing a vostra disposizione

    Opportunità di marketing a vostra disposizione La singola più grande opportunità di marketing a vostra disposizione è una strategia di marketing così semplice e incredibilmente efficace, quasi paura di condividere perché nelle mani giuste. Questa strategia può aiutarvi a far

    Leggi Tutto »
    Come posso promuovermi come architetto?

    Come posso promuovermi come architetto?

    Come posso promuovermi come architetto?   Dallo stabilire la tua presenza online al trovare modi per rendere la tua attività di progettazione architettonica un centro di attrazione, pubblicizzare efficacemente la tua attività richiede un po’ di pensiero critico. La consapevolezza

    Leggi Tutto »